AVVOCATO DEL GIORNO

Maria Giovanna Ruo, avvocato - Studio legale Ruo Piazzoni

22/03/2017 11:23

Maria Giovanna Ruo, già docente di Diritto di famiglia e minorile all'Università LUMSA di Roma, componente di varie commissioni, consulente parlamentare e dell'AIGA, formatore per enti pubblici (CSM, Scuola Superiore Magistratura, Regione Lazio, Provincia e Comune di Roma), saggista e autrice di varie pubblicazioni è contitolare dello studio Ruo-Piazzoni: 4 generazioni di avvocati a Roma dal 1914.
Si occupa di diritto delle persone e delle relazioni familiari, anche nella prospettiva della gestione della trasmissione del patrimonio nel momento della crisi, fine vita e successorio.


Avvocato vorrebbe parlarci brevemente della sua attività?

Lo Studio Ruo-Piazzoni ha dalle sue origini avuto una duplice vocazione: da una parte la tutela dei diritti delle persone, nelle relazioni sociali e familiari; dall'altra il diritto societario e di impresa.
Le unioni familiari si disgregano velocemente, nuove relazioni si formano e, altrettanto rapidamente, svaniscono; il tutto con diversi livelli di formalizzazione giuridica (matrimoni, unioni civili, convivenze di fatto, semplici relazioni occasionali da cui nascono figli). Ne risultano relazioni personali e familiari poliedriche, che il Legislatore ha cercato, anche di recente, di regolare lasciando anche ai protagonisti ampia libertà di autodeterminazione, ferma la tutela dei soggetti più vulnerabili.

Ma le famiglie sono anche luoghi di alleanza economica e patrimoniale: imprese, grandi piccole e medie, patrimoni immobiliari che si formano progressivamente con uno scopo collegato a quella famiglia che poi non c'è più. Alla disgregazione di una relazione familiare deve conseguire sempre più spesso una più ampia sistemazione degli interessi economici dei soggetti adulti, anche a tutela dei figli minorenni. E in questo specifico settore, la conoscenza dei meccanismi che regolano non solo gli aspetti immediati della fine della relazione, ma anche quelli più remoti, fino al periodo successivo alla fine della vita di ciascuno, diventa essenziale.

Lo Studio si occupa di tutelare gli interessi delle persone coinvolte nelle crisi familiari, aggiungendo alla gestione dell'immediato la visione del futuro e la sistemazione dei rapporti patrimoniali ed economici; di prestare consulenza e assistenza in ambito successorio, sia al testatore sia agli eredi sia alle persone che comunque hanno un qualche titolo nell'attuale assetto normativo o hanno partecipato alla formazione del patrimonio.

Famiglia e successioni: come mai oggi, dopo oltre 75 anni, il problema delle successioni torna ad essere attuale?

L'evento morte riguarda tutti. Il diritto delle successioni si occupa di gestire, successivamente, ciò che abbiamo fatto in vita. Ma ciò che abbiamo fatto in vita, in una società "liquida" con relazioni familiari e personali molteplici e variegate, diventa sempre più complesso e fluido. Il nostro Legislatore nel 1942 aveva in mente un modello di famiglia che è divenuto sempre più raro. A fronte di un diritto di famiglia sempre più fluido, ci si scontra poi con un diritto delle successioni rigido e da gestire anche sul piano della consulenza.

Succede anche che gli aspetti successori vengano "dimenticati" nel momento della crisi familiare, e con le migliori intenzioni si concludano accordi che manifestano le loro criticità successivamente anche dopo anni, rivelandosi un "bene" peggiore del "male" che volevano curare.

E quindi come si deve comportare l'avvocato in questo settore?

L'avvocato deve avere ben presente anche il sistema successorio vigente, con le sue specifiche rigidità, già al momento della costituzione e della disgregazione delle relazioni familiari, accompagnando l'assistito nelle varie fasi. Attraverso un aggiornamento costante e una visione ampia del nostro sistema, e con l'ausilio di saperi e competenze altre e diverse da quella tipica tecnico-legale, aiuta il Cliente portandolo attraverso la tempesta della crisi che disintegra un progetto verso una sistemazione stabile e solida dei propri interessi.
La necessità di aggiornamento è costante, e va messa al primo posto. Per tale motivo il nostro Studio si trova al centro dell'organizzazione di numerosi eventi di alta formazione con l'Associazione CamMiNo – Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e per i Minorenni cui partecipa da sempre.

Il Master breve in diritto delle successioni ha proprio la finalità di un approccio complesso e completo alla materia: attraverso 12 incontri e il dialogo e il confronto tra i docenti (magistrati, professori universitari, CTU e avvocati) si propone un approfondimento specialistico del diritto delle successioni, al fine di coadiuvare gli avvocati nella corretta gestione delle scelte e degli interessi dei clienti.

Vetrina