Rick Barker, Partner di Accuracy e Responsabile del Forensic Technology Lab di Milano

10/05/2018 16:11


Rick Barker, Partner di Accuracy e Responsabile del Forensic Technology Lab di Milano


Ci parli della forensic technology

L'attività di Forensic Technology non rappresenta una novità. Nell'ultimo periodo, tuttavia, tale servizio è sempre più richiesto in ambito corporate e legale in Europa, rendendo necessario sia lo sviluppo di un metodo in grado di estrapolare e gestire i big data sia la nascita di figure professionali in grado di comprenderli e organizzarli in modo coerente con l'indagine.
Tradizionalmente la Forensic Technology veniva utilizzata esclusivamente dalle forze dell'ordine delle agenzie governative al fine di identificare, preservare e recuperare prove "nascoste" su computer, telefoni cellulari o "hackerando" i server.

In tale ambito, ho maturato la mia esperienza dapprima come agente di polizia in Australia, successivamente, avendo ottenuto una laurea in informatica, come detective nella divisione crimini informatici a supporto di indagini su omicidi, crimini a sfondo sessuale, traffico di droga e frodi.

Nel mondo corporate, la frode, la corruzione, la regolamentazione e il contenzioso sono le fattispecie in cui la Forensic Technology è principalmente necessaria. Essa consente agli investigatori di trovare le prove elettroniche all'interno di documenti, e-mail, altre comunicazioni come chat, registrazioni finanziarie e commerciali e registrazioni vocali. Può anche essere usata per identificare gli artefici (digitali) di determinate azioni: chi ha distrutto dati, chi ha rubato (proprietà intellettuale), chi ha "hackerato" ecc..
Occorrono molta esperienza e le tecnologie più avanzate per essere un forensic technology digital detective.

A chi si rivolge questo servizio?

Le aziende spesso devono difendersi da accuse o minacce. Assistiamo a società locali, nazionali e internazionali che devono far fronte a frodi, corruzione, contenziosi, minacce alla sicurezza, problemi di antitrust, violazioni normative, controversie in joint-venture, questioni legate al diritto del lavoro, violazioni della concorrenza, difficoltà finanziarie e molto altro ancora. Le aziende di grandi dimensioni, che sono regolamentate o che operano nei paesi in via di sviluppo sono più a rischio - ma nessuno è immune.

L'attività di Forensic Technology può essere di ausilio anche in piccole controversie in quanto la numerosità delle informazioni nascoste può essere sempre rilevante e di difficile identificazione.
Sia nelle grandi inchieste sia nei piccoli contenziosi l'assistenza del Forensic Technology consente di trovare la prova o l'assenza del misfatto per difendere la propria posizione. Nell'era digitale tale prova è in formato elettronico.