POLIS AVVOCATI SI TRASFORMA, NASCE LA PRIMA COOOPERATIVA FRA AVVOCATI

24/03/2017 13:12


Lo studio legale "Polis Avvocati Laforgia, Castellano, Di Cagno, Milani Bello e Associati", con sede a Bari e uffici in Roma e Milano, è diventato Società Cooperativa. La trasformazione è stata ufficializzata nei giorni scorsi con la iscrizione nel Registro delle Imprese e la comunicazione all'Ordine degli Avvocati.


La scelta di abbandonare la struttura della Associazione Professionale è maturata a tre anni dalla costituzione di Polis Avvocati, quando i tre studi di provenienza, molto noti e radicati nel territorio pugliese, grazie ad un lavoro intenso di integrazione e cross-selling, hanno concluso il processo di fusione. I soci fondatori dello studio, nello sviluppare un'organizzazione incentrata sui servizi integrati per il cliente, sul lavoro in team e sulla crescita dei giovani professionisti, hanno individuato nella cooperativa la forma societaria più idonea a garantire una gestione dello studio partecipata, non verticistica e in linea con gli scenari professionali dei nostri giorni.


Con il passaggio alla nuova forma associativa, Polis Avvocati ha anche nominato quattro nuovi soci, gli avvocati Gloria Visaggio, Paolo Di Bello, Mauro Petrarulo e Federico Straziota, allargando così l'assemblea a 16 soci, con i quali collaborano altrettanti avvocati e numerosi praticanti.
Polis Avvocati è amministrato da un Consiglio di Amministrazione composto da Fabio Di Cagno, Michele Laforgia, Francesco Paolo Bello e Andrea Di Comite.