Data 4 ottiene un finanziamento di 250 milioni di euro da parte di Natixis e BNP Paribas – gli studi coinvolti

19/05/2017 09:29


Natixis e BNP Paribas hanno concesso un finanziamento per un importo pari a 250 milioni a Data 4, uno dei leader europei nella costruzione e gestione di data center per hosting di dati, per consentire il suo sviluppo in Europa.


Il finanziamento permetterà a Data 4 di investire ulteriori risorse nell'attività dei campus di Parigi, Milano e Lussemburgo e renderà altresì possibili nuove acquisizioni in altri mercati chiave del continente. In Italia e Francia, dove il Gruppo ha già una rilevante presenza, sono previsti oltre 6 nuovi data center di ultima generazione dotati dei più elevati standard di efficienza ed eco-sostenibilità.


Data 4 è controllata da fondi di investimento statunitensi gestiti da Colony NorthStar.


Data 4 è stata assistita da Morri Rossetti e Associati in Italia, Ares e Wargny Katz in Francia, da Elvinger Hoss & Prussen in Lussemburgo e da Orrick negli Stati Uniti.


Morri Rossetti ha agito con un team di legali coordinato da Cristina Cengia, partner, e dal senior associate Carlo Impalà e dagli associate Leonardo Perugini ed Isabel Bassanelli; e per gli aspetti fiscali, dal partner Stefano Morri, coadiuvato dall'associate Stefano Guarino.


Il notaio Angelo Busani ha curato la redazione degli atti relativi al finanziamento e alle garanzie.
Legance – Avvocati Associati ha assistito le banche finanziatrici (che hanno erogato il finanziamento direttamente dal proprio head office di Parigi) con un team guidato dai soci Marco Graziani ed Emanuele Espositi coadiuvati dal managing associate Antonello Pezzopane, per i profili banking, e dal counsel Francesco Di Bari per gli aspetti fiscali.


L'assistenza alla banche sui profili di diritto francese e lussemburghese è stata resa, rispettivamente, dagli studi Mayer Brown e Arendt & Medernach