Jones Day, RCC, LSA, Nctm e Clifford Chance nell'acquisto da parte di Goldman Sachs e Finint del portafoglio di leasing performing di Hypo Alpe Adria Bank

22/12/2017 13:44


Goldman Sachs e Finint hanno acquistato da Hypo Alpe Adria Bank un portafoglio di crediti performing derivanti da contratti di leasing finanziario con contestuale cessione dei contratti e dei beni sottostanti (prevalentemente di natura immobiliare). Il portafoglio oggetto di cessione si compone di 1.860 posizioni per un importo in termini di GBV (Gross Book Value) pari a 483 milioni di euro alla data di riferimento.
Jones Day ha affiancato Goldman Sachs, quale unico investitore, in tutti gli aspetti legali dell'operazione inclusa la predisposizione di tutta la relativa documentazione contrattuale, con un team guidato dal socio Francesco Squerzoni, coadiuvato, per gli aspetti banking e di finanza strutturata, dal socio Vinicio Trombetti e dai senior associate Marco Frattini e Giuseppina Pagano, e per gli aspetti fiscali dal socio Marco Lombardi e l'of counsel Luca Ferrari. L'operazione ha inoltre coinvolto altri professionisti dello studio basati negli uffici di Milano, Londra e New York.
RCC ha assistito Banca Finint e Securitisation Services quali acquirenti, tramite una società del Gruppo Finint, dei contratti di leasing finanziario e dei beni sottostanti, nella relativa strutturazione e in relazione alle necessarie autorizzazioni regolamentari, nonché Securitisation Services, in qualità di master servicer, con un team composto dal socio Paolo Calderaro, coadiuvato dal socio Camilla Giovannini e dal trainee Ludovica Turrina.
LSA ha affiancato Agenzia Italia e Finint Revalue, che agiranno rispettivamente quali primary servicer e special servicer, con un team composto dal partner Carla Mambretti, coadiuvata dal socio Elena Cannazza, dalla senior associate Francesca Stefanelli e dall'associate Solange Baruffi.
Hypo Alpe Adria Bank è stata affiancata da Nctm Studio Legale, con un team guidato dal partner Stefano Padovani, coadiuvato dal partner Giovanni de' Capitani e dall'associate Alessandra Pirozzolo.
Clifford Chance con il socio Carlo Galli ha invece assistito le parti con riferimento agli aspetti fiscali dell'operazione ed in particolare nella gestione dei rapporti con l'Agenzia delle Entrate

Vetrina