Davide Boffi nuovo partner per l'Employment di Dentons

13/02/2018 11:19


Lo Studio Legale Dentons annuncia l'ingresso dell'avvocato Davide Boffi in qualità di Partner nel dipartimento di Employment & Labor.
Davide Boffi (42 anni), in precedenza socio dello studio legale Ughi e Nunziante, porta con sé l'associate Marco Alessandro Prandelli e la trainee Francesca Servadei. Tutto il team sarà di base presso l'ufficio di Milano.
L'avvocato Boffi si occupa di diritto del lavoro, diritto sindacale e contratti di agenzia. Presta regolarmente assistenza a società italiane e estere in relazione a tutte le tematiche giuslavoristiche inerenti alla gestione ordinaria e straordinaria dell'impresa e vanta una consolidata esperienza sia in ambito contenzioso che in ambito stragiudiziale, in particolare nei processi di riorganizzazione aziendale e nelle relazioni industriali.
Federico Sutti, Managing Partner Italia di Dentons, ha dichiarato: "L'arrivo di Davide Boffi e degli altri colleghi consolida il nostro team di giuslavoristi di alto livello e conferma il nostro posizionamento tra i principali player del relativo mercato."
Aldo Calza, responsabile della practice italiana di Employment & Labor e Co-Head Employment Group Europe, ha aggiunto: "L'ingresso di Davide e del suo team porta qualità e grande valore aggiunto alla practice di Employment e a tutto lo Studio. Anche in ambito internazionale, Davide è già noto e stimato nonostante la giovane età e rappresenta quindi un grande passo avanti anche per la nostra practice europea e globale."
Davide Boffi ha commentato: "È per me un onore entrare a far parte di Dentons. L'autorevolezza e l'altissima qualità che caratterizzano lo Studio sul mercato sono stati due punti fondamentali nella mia scelta. Sono orgoglioso di entrare a far parte di un team di professionisti validissimo, coeso e guidato da una leadership eccezionale".
Con questi nuovi ingressi, la practice italiana di Employment & Labor, parte integrante di un team globale di oltre 410 professionisti, raggiunge il numero di 9 componenti, inclusi 3 partners.