LA CRESCITA DI STEFANELLI&STEFANELLI: APERTA LA SEDE A MILANO, TRE NUOVI PROFESSIONISTI, NOMINATO UN GENERAL MANAGER

07/03/2018 09:55


Forte dei positivi risultati ottenuti nei settori tradizionalmente presidiati (Sanità, diritto degli Appalti, Mediazione, Dispositivi medici e marcatura CE, Compliance, D.Lgs.n. 231/2001, Pubblicità, Privacy, Imprese, Lavoro, Contratti), lo Studio Stefanelli&Stefanelli accelera nella strategia di crescita nel mercato della consulenza legale alle imprese.
Dal 1 di marzo 2018 è stata aperta la sede milanese dello Studio, con l'ingresso di due nuovi professionisti: si tratta degli avvocati Raffaele Gammarota e Alessia Dioli (nella foto).
Gammarota proviene da BakerMcKenzie, dove operava in particolare nelle Industries Real Estate (contrattualistica retail e contenzioso) e Healthcare (responsabilità medica e da prodotto difettoso).
Dioli proviene invece da un'esperienza in-house all'interno di una delle più importanti realtà italiane nel settore Construction, è fondatore dello Studio Legist e vanta una vasta esperienza in materia di contrattualistica internazionale nel settore appalti di costruzioni e Oil&Gas nonché in Dispute Resolution (procedimenti arbitrali internazionali e mediazioni).
L'apertura della sede milanese conferma la strategia dello Studio Stefanelli&Stefanelli di presidiare direttamente aree strategiche nei settori dell'industria Healthcare, degli appalti e del Real Estate.
Oltre all'apertura milanese lo studio annuncia l'ingresso come of counsel del Prof. Avv. Alessandra Magliaro, Professore aggregato di diritto tributario presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Trento, con l'obiettivo di assistere i clienti attuali e potenziali anche sui temi fiscali e tributari.
Oggi Stefanelli&Stefanelli, grazie agli ingressi, conta complessivamente di 16 professionisti, motivo per il quale è stata decisa la nomina dell'avv. Eleonora Lenzi (nello studio dal 1999) quale General Manager dello Studio, con funzioni di coordinamento e gestione, tra gli altri, anche delle attività di sviluppo e comunicazione dello studio.
Infine, da gennaio 2018, lo Studio Stefanelli&Stefanelli è tra i pochi in Italia ad aver ottenuto la Certificazione secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2015, grazie alla quale i clienti hanno la garanzia che lo Studio segue standard organizzativi orientati al miglioramento continuo e sottoposti a controlli periodici sia interni sia da parte dell'ente esterno RINA.
Costituito nel 2006 su iniziativa di Andrea e Silvia Stefanelli, lo Studio opera con 16 professionisti nei settori del Diritto della Sanità e degli Appalti. In particolare è la struttura di riferimento per quanto riguarda il diritto dei dispositivi medicali, con una rilevante esperienza sui temi della pubblicità sanitaria e della responsabilità medica, nonché una particolare specializzazione nell'emergente tematica della sanità digitale. Nel settore degli appalti è specializzato nella consulenza alle imprese sia nella fase preliminare di partecipazione alle gare sia in quella successiva d'esecuzione dei contratti nonché negli eventuali contenziosi giudiziali e arbitrali, con patrocinio legale in tutto il territorio nazionale. Diritto delle imprese, Compliance, Diritto del lavoro e Privacy rappresentano altri importanti settori di consulenza dello Studio. In particolare in riferimento alla tematica della privacy, la cui disciplina è stata recentemente modificata dal nuovo Regolamento UE, lo Studio vanta una significativa esperienza e costante aggiornamento, a luglio 2016 gli Avvocati Silvia Stefanelli e Alessandra Delli Ponti hanno conseguito il titolo Master Privacy Officer.
Lo Studio Stefanelli & Stefanelli, nel corso del 2015, ha ottenuto, prima realtà nella città di Bologna, la prestigiosa Certificazione di Qualità RINA ISO 9001, un traguardo molto importante e indispensabile per rispondere alla crescente domanda di consulenza legale e procedure di assistenza dei clienti improntate alla massima qualità.