Baker McKenzie assiste DFDS nell'acquisizione di U.N. Ro-Ro

16/04/2018 13:51


Baker McKenzie, con un team guidato dal partner Pietro Bernasconi e dal counsel Alessandra Calabrese, e composto dagli associate Arianna Ferri, Rossella Torraca e Gianni Ramundo per gli aspetti societari, commerciali e finanziari, e dal partner Raffaele Giarda con gli associate Antonio Lattanzio e Mario Cigno per gli aspetti regulatory, in coordinamento con i partner Eren Kurşun dell'ufficio di Istanbul e Charles Whitefoord dell'ufficio di Londra, ha assistito DFDS, colosso danese operante nel settore dello shipping e della logistica, nella firma degli accordi per l'acquisizione del 98,8% di U.N. Ro-Ro, il principale operatore turco nel settore ro-ro per il trasporto merci nel Mediterraneo, per un valore di impresa complessivo di 950 milioni di euro. L'operazione comporterà l'acquisto indiretto anche del 60% di Samer Seaports & Terminals S.r.l., società che gestisce il terminal ro-ro nel porto di Trieste, e che in collaborazione con gli operatori ferroviari, offre anche il trasporto intermodale da e per i porti e i mercati chiave della UE.
Il Closing dell'acquisizione è previsto per giugno 2018, soggetto all'approvazione delle autorità antitrust turca, austriaca e tedesca.

Vetrina