A VERONA IL MEETING INTERNAZIONALE JPA
FARE SQUADRA NELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA

21/06/2018 10:48


Dal 21 al 23 giugno il capoluogo scaligero è stato scelto come sede del meeting di JPA International, un network di oltre 150 studi tax&legal presenti in 56 Paesi nel mondo ed oltre 40 mila clienti assistiti. Il primo appuntamento pubblico della convention sarà il convegno "Fare squadra nell'internazionalizzazione d'impresa".
"Fare squadra nell'internazionalizzazione d'impresa" è il tema del convegno aperto ad imprenditori, professionisti ed operatori del commercio internazionale che giovedì 21 giugno alle ore 17.00 nella sala Galtarossa del Museo degli Affreschi in via Luigi Da Porto, 5 a Verona darà il via alla tre giorni di meeting, tavole rotonde e dibattiti.
Si tratta di un'iniziativa dello studio Righini, tra i fondatori del network JPA International, in collaborazione con Finest spa e Sace spa per confrontarsi sulle tematiche dell'incoming e dell'export e presentare le reti professionali ed istituzionali al servizio delle aziende.
Dopo l'intervento introduttivo del commercialista Alberto Righini, name partner dello studio veronese, seguiranno gli interventi di Alessandro Morelli responsabile business development e operations di Finest, Andrea Di Nicolantonio responsabile dell'area Trentino Alto Adige e Verona di Sace e la testimonianza dell'imprenditore Francesco Manni presidente di Manni Group s.p.a.
Nei giorni successivi sono numerosi gli appuntamenti in città riservati al network in cui i rappresentanti degli studi di JPA si confronteranno sulla strategia di sviluppo, sulla situazione geopolitica, sulle modifiche normative sia nazionali che internazionali, con l'obiettivo di garantire ai propri clienti i migliori servizi internazionali.
Saranno presenti professionisti provenienti da: Austria, Egitto, Emirates, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Libano, Polonia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Turchia.