Simmons & Simmons con TPS nell'acquisizione del Gruppo SATIZ

30/11/2018 14:09


Il team di Equity Capital Markets dello studio legale internazionale Simmons & Simmons guidato dal partner Augusto Santoro e composto dall'associate Giacomo Bizzozero e dalla trainee Alessandra Allazetta, ha assistito Technical Publications Services S.p.A. (TPS), società quotata su AIM Italia e leader nel settore dei servizi tecnici e di ingegneria in campo aeronautico, nell'operazione di integrazione del gruppo Satiz TPM attivo principalmente nell'ambito dei servizi tecnici e di ingegneria, oltre che nella comunicazione multimediale e nel digital content management, con particolare focus sul settore automotive.
L'acquisizione è stata realizzata attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale di TPS a servizio del conferimento di tutte le partecipazioni di Satiz TPM da parte dei propri soci.
Nell'ambito della complessiva operazione ed a servizio dei piani di sviluppo del nuovo gruppo integrato, TPS ha altresì deliberato un ulteriore aumento di capitale in opzione ai soci per un controvalore di euro 5 milioni, completamente sottoscritto, oltre ad un aumento riservato ad investitori istituzionali/qualificati.
L'aumento in opzione, a seguito della prevista procedura di opzione e prelazione, è stato altresì sottoscritto da soggetti istituzionali ed in particolare da Value First SICAF S.p.A. (Sicaf promossa dalla società quotata First Capital S.p.A.) con i quali gli azionisti rilevanti di TPS hanno sottoscritto un apposito patto parasociale.
Lo studio Accinni Cartolano, con il partner Chiara Cella, ha assistito First SICAF nella sottoscrizione di detti accordi parasociali.