I PROGETTI DI RÖDL & PARTNER MEDAGLIA D'ARGENTO AL BUSINESS MEETS INNOVATION, LO STARTUP CONTEST DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-GERMANICA

06/12/2018 13:09


Arriva secondo con il progetto Russell ad un soffio dal vincitore Bosch, Rödl & Partner allo start-up contest della Camera di Commercio Italo-Germanica nato per favorire il matching tra la domanda di innovazione di top player e l'offerta di soluzioni innovative di start-up italiane. Insieme a Bosch, Calcestruzzi, MAN Truck & Bus Italia e Siemens, Rödl & Partner, unico studio legale presente, aveva presentato le dieci technology challenge oggetto del contest.
"Con soli 2 soli punti di distanza da Bosch, su 460, il nostro studio ha meritato il secondo posto con il progetto Russell di Iuscapto" commenta Eugenio Bettella, partner di Rödl & Partner e Managing Partner della sede di Padova. "Un successo di cui siamo molto orgogliosi, come unica realtà italiana del mondo legale e fiscale a diventare, ufficialmente, incubatore e sviluppatore in casa di soluzioni legal tech d'avanguardia. Da mettere al servizio dei nostri professionisti, dei nostri clienti e poi naturalmente dell'intero mercato".
In nuce i due progetti importanti e le start up con cui verranno realizzati: Russell, sposato da IusCapto, startup innovativa appena costituita, che prevede la realizzazione di un sistema per le ricerche di anteriorità, basato su tecniche di intelligenza artificiale in grado di analizzare testi scritti in linguaggio naturale e trovarne corrispondenze all'interno di un set documentale precedentemente acquisito; e Try, affidato a HalloCorp, start up toscana teso allo sviluppo di una piattaforma di co-working con soluzioni tecnologiche giuridicamente testate per la gestione di problematiche tipiche aziendali nel settore dell'intellectual property e concorrenza sleale nonché per favorire la nascita e lo sviluppo, tramite smart contracts, di nuove collaborazioni tra operatori professionali interessati ad partecipare congiuntamente in nuove progettualità.