WFW e DLA Piper nel finanziamento del parco eolico Bel Lavello

18/01/2019 16:42


Watson Farley & Williams ("WFW") ha assistito UniCredit S.p.A. nel finanziamento di lungo termine in project financing del parco eolico Bel Lavello, (i cui soci di riferimento sono i fondi Infragreen, gestiti da RGREEN INVEST e BELENERGIA, partner industriale attivo nello sviluppo e l'esercizio di impianti solari, eolici e biomassa, prevalentemente in Italia, nonché Langa International come socio di minoranza), assistito da DLA Piper.
Il progetto del parco eolico Bel Lavello prevede l'installazione di 12 turbine prodotte dalla società danese Vestas con una potenza nominale di 3,3MW ciascuna (ed una potenza complessiva di 39,6 MW).
Per l'assistenza a UniCredit, WFW ha schierato un team interdisciplinare composto dall'Avv. Eugenio Tranchino, responsabile del settore Energy e Head of Italy di WFW, dal partner Tiziana Manenti con l'associate Gianluca Di Stefano, per gli aspetti di diritto amministrativo, e dal partner Mario D'Ovidio, coadiuvato da Luca Sfrecola, Andrea Berruto, Laura La Rocca, Bianca Lombardo e Daniele Sani, per le attività relative alla completion del finanziamento di progetto.
Il team di DLA Piper è stato coordinato dal partner Giovanni Ragnoni Bosco Lucarelli. Il legal director Claudio D'Alia, coadiuvato dall'Avv. Gianfranco Giorgio e dal Dott. Raffaele Costanzo Egheoni, si è occupato della documentazione finanziaria. Il partner Vincenzo La Malfa ha seguito gli accordi di copertura, mentre il partner Andrea Di Dio si è occupato degli aspetti tax.
Lato UniCredit ha agito il team di Infrastructure & Power Project Finance (IPPF).
Lato consulenza finanziaria di Bel Lavello, la società si è avvalsa delle competenze finanziarie del gruppo Belenergia, ovvero Jacques Edouard Lévy (CEO Belenergia & Plateforme Finance) e Fabio Caggiula (CFO Belenergia).
Lato tecnico la Società Bel Lavello è stata assistita da IA.ING S.r.l., società di ingegneria, nonché dall'Ing. Raffaele Citarella (Direttore Lavori & Sicurezza) e dal Dott. Antonio di Gugliemo (Project Manager).
Fitchner Italia, in qualità di technical advisor dell'operazione, ha agito con un team coordinato dal Senior PM Ing. Francesco Gennaro coadiuvato dagli Ing. Alessandro Melchiorri e Danila dalla Pietà.
L'impianto è stato connesso il 24 dicembre 2018.