UBI Banca emette un bond Tier 2 da 300 milioni: Allen & Overy e Chiomenti gli studi coinvolti

12/07/2019 15:05


Nell'emissione di un prestito obbligazionario subordinato di tipo Tier 2 del valore nominale di 300 milioni di Euro da parte di UBI Banca, gli studi legali Allen & Overy e Chiomenti hanno assistito, rispettivamente, gli istituti finanziari Joint Bookrunner – Banca IMI, Goldman Sachs International, Société Générale e UBI Banca - e l'emittente, UBI Banca.

I titoli hanno scadenza a 10 anni con opzione di rimborso a 5 anni, pagano una cedola fissa del 4.375% e sono destinati alla quotazione sul mercato regolamentato della Borsa irlandese. L'emissione è riservata a investitori istituzionali ed è a valere sul Programma Euro Medium Term Notes di UBI Banca.

Il team di Chiomenti è composto dal partner Gregorio Consoli con la senior associate Irene Scalzo e l'associate Alessandra Biotti e dal partner Marco Di Siena e dal senior associate Maurizio Fresca per aspetti fiscali.

Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari con un team guidato dai partner Craig Byrne (nella foto) e Cristiano Tommasi, del dipartimento International Capital Markets, coadiuvati dagli associate William Robertson ed Elisa Perlini; Michele Milanese, counsel del dipartimento Tax ha curato i profili fiscali dell'operazione.

Vetrina