Michela Zampiccoli, founder di Filosofia Fiscale, entra in PwC TLS Avvocati e Commercialisti

20/09/2019 15:08


PwC TLS integra "Communico" di Filosofia fFscale, piattaforma per la digitalizzazione del dialogo contribuenti – professionisti - pubblica amministrazione, tra i servizi del Digital Lab.

Michela Zampiccoli, dottore commercialista, startupper e founder di Filosofia Fiscale ha ceduto con gli altri soci le proprie quote a PwC e continuerà lo sviluppo del progetto FF nella nuova veste di associato di PwC TLS Avvocati e Commercialisti.

Filosofia Fiscale, con la sua piattaforma "Communico", soluzione in cloud utilizzata nel dialogo tra contribuente e Agenzia delle Entrate, è un ambiente di sviluppo di una serie di soluzioni digital a servizio delle funzioni fiscali e legali.

"L'operazione che ha portato ad integrare le competenze di Filosofia Fiscale con quelle di PwC TLS si inserisce perfettamente nella nostra visione sul futuro delle professioni giuridico-economiche" ha dichiarato Fabrizio Acerbis, managing Partner di PwC TLS. "È quindi con molto orgoglio che abbiamo raccolto l'intenzione di Filosofia Fiscale di rendere organica la relazione con il nostro network"

L'ingresso di Filosofia Fiscale rafforza infatti il portafoglio del Digital Lab di PwC TLS, struttura che sviluppa soluzioni Digital Tax & Legal, comprese applicazioni in ambito di Robotica, Intelligenza Artificiale e Data Analytics su funzioni legali e fiscali, come ad esempio l'automazione del monitoraggio sui parametri richiesti dalla nuova normativa sulla crisi di impresa, l'analisi semantica a supporto della predisposizione e review della contrattualistica, soluzioni di monitoraggio e analisi dei dati fiscali ai fini del presidio e controllo continuativo della loro coerenza in termini di tax compliance, sistemi di automazione per l'estrazione e l'archiviazione di documenti dal cassetto fiscale e per la compilazione, il controllo e l'invio dei dichiarativi, applicazioni per il dialogo in ambito cloud con la Pubblica Amministrazione, soluzioni per la gestione amministrativa di portafogli mobiliari e immobiliari, ecc.

"La mia soddisfazione e quella dei miei soci e collaboratori è massima: la nostra idea è diventata un prodotto che, grazie all'incontro con PwC TLS, è utilizzato da importanti e grandi realtà nazionali e internazionali ma soprattutto che è stato posto nelle mani di professionisti di altissimo livello, sia in ambito tributario e legale che digitale" ha dichiarato Michela Zampiccoli. "Il connubio tra queste due diverse competenze è il futuro della nostra Professione e può aprire grandi opportunità, che PwC TLS ha la sensibilità e la capacità di cogliere. Continua rinforzato all'interno di PwC TLS il nostro impegno per la ideazione e produzione di prodotti digital a servizio delle funzioni fiscali e legali e, a livello istituzionale, per fa sì che il cloud possa diventare uno standard di dialogo con le Entrate. Con la fatturazione elettronica è iniziata una nuova era dei controlli e noi stiamo già lavorando sull'analisi dei dati per un monitoraggio continuativo delle informazioni condivise con tutte le pubbliche amministrazioni".

Vetrina