Strumenti di flessibilità in uscita
TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO PRESENTA FLEXIT - Nuovo soggetto anche per la campagna pubblicitaria

20/09/2019 15:13



Orientarsi tra le differenti normative in vigore sull'accesso alla pensione, comprendere quale sia la misura più idonea al caso di specie e seguire tutte le fasi delle procedure non è semplice: per questo motivo Toffoletto De Luca Tamajo – studio legale specializzato nella consulenza alle imprese nel diritto del lavoro, sindacale e contratti di agenzia - ha ideato Flexit, un pacchetto di servizi e strumenti di "flessibilità in uscita", grazie al quale è possibile orientarsi tra le differenti normative e seguire l'iter in tutte le sue fasi, evitando situazioni conflittuali.

«La riforma Fornero del 2011 ha progressivamente innalzato i requisiti per l'accesso alla pensione - commenta l'avvocato Emanuela Nespoli, partner dello Studio. - Per bilanciare tale effetto, nel corso degli ultimi anni sono stati introdotti numerosi strumenti, di carattere collettivo o individuale, volti a consentire un accesso anticipato alla pensione, favorendo così anche un maggiore ricambio generazionale. Quota 100, Opzione donna, APE, RITA, accordi di isopensione, prestazioni dei Fondi di solidarietà bilaterali: sono solo alcuni dei possibili strumenti oggi a disposizione, il cui utilizzo mirato consente di creare percorsi, individuali o collettivi, di accompagnamento alla pensione e di gestire i processi di uscita in maniera non traumatica e conflittuale.»

Gestire correttamente le fasi dei diversi processi di accompagnamento alla pensione, destreggiandosi tra le diverse normative in vigore ed individuando le misure più idonee a ciascun caso: è un processo che può comportare notevoli benefici, sia per le aziende che per i singoli lavoratori. Dall'analisi della popolazione aziendale alla stima dei costi, fino alla definizione della strategia che consenta l'accompagnamento dei lavoratori prossimi alla pensione tramite strumenti di carattere collettivo o individuale, Flexit consente di individuare quale sia la misura più idonea al caso di specie.

Flexit è il focus della nuova campagna pubblicitaria di Toffoletto De Luca Tamajo, on air all'aeroporto di Milano Malpensa. La direzione creativa è affidata anche questa volta a Francesco Emiliani e Paola Bussa, anche art director, il copy è di Davide Donati e la fotografia di Andrea Melcangi.

«È sempre una grande opportunità lavorare per i prodotti legali di Toffoletto De Luca Tamajo, uno studio che rappresenta la perfetta sinergia tra innovazione e senso del contemporaneo - commenta Francesco Emiliani. - Qui la sfida è stata quella di trattare la ricerca del naming Flexit e poi declinarne la comunicazione. L'insight era trovare un tono di voce adeguato, consono all'argomento. Nel visual, la centralità dello Studio "apre", nel vero senso della parola, verso prospettive concrete in linea con un mondo che ha sempre più bisogno di nuovi punti di riferimento.»

La campagna, oltre alla maxi-affissione a Malpensa, sarà declinata sui principali media nazionali, generalisti e specializzati, oltre che online e su LinkedIn con un video emozionale.
Flexit si aggiunge ai numerosi prodotti - fra cui Welfare, GDPR e Privacy, Procedure articolo 4 e utilizzo degli strumenti informatici, Smart Working, Whistleblowing, Politiche retributive, Contratti di agenzia, Contratti Digitali, Strumenti di riorganizzazione aziendale - creati da Toffoletto De Luca Tamajo per le aziende. Ciascun prodotto è gestito da team dedicati, che offrono servizi specifici più efficienti e ad alto valore aggiunto, con una qualità molto elevata, a un costo preciso e predefinito per ciascun cliente.

Vetrina