Convegno 25 ottobre 2019, Perugia

Incertezza del diritto: quali possibili soluzioni?

07/10/2019 09:46

Negli ultimi anni l'incertezza del diritto è aumentata notevolmente, a danno di cittadini, imprese e pil. Eppure la certezza è un valore. Come risolvere l'ondata di crescente incertezza giuridica? Una delle possibili soluzioni può venire dall'impiego di modelli matematici: se c'è un problema di incertezza, allora la soluzione può venire dalle materie che brillano per certezza come la matematica.
L'impiego di modelli matematici, oppure di algoritmi, può rendere il diritto più certo, con l'effetto di poter rendere le sentenze più prevedibili: è l'affascinante tema della giustizia predittiva, che studia come prevedere (rectius: predire) la giurisprudenza.
Il tema è attualissimo: ne hanno parlato di recente la presidente del Senato Casellati, il Presidente della Cassazione Mammone, il Consiglio Superiore della Magistratura.
Attualmente, esistono due modelli di giustizia predittiva:
- uno quantitativo-induttivo, focalizzato sulla casistica giurisprudenziale, portato avanti da alcuni progetti di Tribunale (Bari, Venezia, Brescia);
- l'altro qualitativo-deduttivo, focalizzato principalmente sull'applicazione della legge, portato avanti da studiosi del diritto e sintetizzato nel volume Interpretazione della legge con modelli matematici (autore, Avv. Luigi Viola), già best seller Amazon, e tradotto in inglese e tedesco.
Eppure non c'è chiarezza sul punto. Alcuni temono il fenomeno del c.d. giudice robot, pur paventato da una parte della dottrina.
Il prossimo convegno di Perugia del 25 ottobre, organizzato dall'Associazione Legali Italiani e dall'Unione Nazionale Consumatori Umbria, è l'occasione giusta per chiarire questi concetti, evidenziando luci ed ombre. Aprirà il convegno il Presidente ALI e UNC Umbria Avv. Damiano Marinelli, organizzatore dell'evento, che descriverà la natura del fenomeno e la sua rilevanza, anche in termini di impatto per i professionisti e per il Sistema Italia, poi vi saranno gli interessantissimi interventi dell' Avv. Luigi Viola e del Prof. Avv. Michele Filippelli, due dei primi noti esperti del settore a livello internazionale, con la preziosa attività di moderatrice della Avv. Laura Biarella, giornalista pubblicista, dirigente UNC Umbria e volto e penna notissima per gli addetti ai lavori. In più vi saranno i preziosi interventi del Dott. Gianfranco D'Aietti, già Presidente del Tribunale di Sondrio e professore universitario di informatica giuridica, ideatore di ReMidaFamiglia e oggi volto noto come Giudice della trasmissione Forum, dell'Avv. Gianmarco Cesari, anche lui volto noto per le sue apparizioni in tv e del dott. Fabrizio Caposiena, Presidente ELSA Perugia.

Vetrina