Allen & Overy e GOP nella revolving credit facility da 305 milioni di Saras

14/02/2020 15:22


Allen & Overy ha assistito il pool di istituti finanziari italiani e internazionali– tra cui UniCredit e Banco BPM in qualità di Mandated Lead Arrangers, Bookrunners e Global Coordinators – coinvolti nella concessione di una linea di credito revolving a cinque anni per un importo complessivo pari a Euro 305 milioni sottoscritta da Saras S.p.A.. Quest'ultima è stata assistita nell'operazione dallo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners.

L'operazione permette alla società di beneficiare di una maggiore flessibilità nella gestione dei propri impegni finanziari, allungando la durata media dell'esposizione finanziaria esistente e riducendone il costo complessivo.

Allen & Overy ha prestato assistenza nell'operazione con un team guidato dal partner Pietro Scarfone con il supporto del senior associate Luca Maffia, dell'associate Martina Gullino e del trainee Giovanni Leuratti. Gli aspetti fiscali sono stati curati dal senior associate Elia Ferdinando Clarizia e dal trainee Lino Zilioti.

Il team di GOP che ha assistito Saras è composto dal partner Matteo Bragantini, dalla counsel Ilaria Laureti (nella foto a destra), dall'associate Giuliana Santamaria e da Daniele Verciani e, in relazione agli aspetti fiscali dell'operazione, dal partner Fabio Chiarenza e dalla managing associate Francesca Staffieri.

Vetrina