Accenture acquista il 100% di Fruendo

24/02/2020 11:06


Rucellai & Raffaelli e Studio Legale Calosi hanno assistito nell'operazione.


Rucellai & Raffaelli ha assistito il Gruppo Accenture nell'acquisizione del 100% di Fruendo dal socio di maggioranza Ausilia SpA (società posseduta tra gli altri da Arno 1, società interamente controllata dal FIA MPVENTURE 2 gestito da Value Italy SGR, da BPER, da Banca Monte Paschi e da ICBP). I termini economici dell'operazione non sono stati comunicati.


Fruendo è stata costituita come joint venture nel 2013 ed è una delle principali realtà in Italia nel settore dei servizi amministrativi, contabili e ausiliari per il settore bancario.


Accenture è una multinazionale leader nella consulenza di direzione e strategica, servizi tecnologici e outsourcing. L'organizzazione interna è basata su 4 aree di business: Strategy & Consulting, Interactive, Technology, e Operations.


Accenture è stata assistita dal partner Enrico Sisti (in foto) e dal senior associate Paolo Belli.

Elisa Teti, Alessandro Raffaelli e Giuseppe Aminzade hanno curato profili antitrust e real estate dell'operazione.


Il team legale interno di Accenture è stato coordinato da Valerio Bruno.


Ausilia è stata assistita dallo Studio Legale Calosi di Firenze with a team led by Andrea Calosi.

Vetrina