D'Argenio Polizzi e Associati tra i soci fondatori di IIA - Italian Insurtech Association, la nuova Associazione in ambito insurtech nata con l'obiettivo di promuovere l'innovazione in ambito assicurativo

25/03/2020 11:26


Lo Studio legale D'Argenio Polizzi e Associati, boutique legale specializzata in ambito assicurativo, è tra i soci fondatori di IIA – Italian Insurtech Association, la nuova Associazione nata per supportare lo sviluppo della filiera assicurativa promuovendo il progresso dell'innovazione tecnologica e digitale in questo settore.

IIA conta oggi 30 soci tra compagnie, intermediari e specialisti del settore assicurativo. Il Consiglio Direttivo, composto da 5 consiglieri tra cui Andrea Polizzi, è presieduto da Simone Ranucci di Brandimarte.

L'Associazione, allineata all'Agenda Digitale Italiana, è membro della Global Insurtech Association che comprende rappresentanti in 24 diversi Stati del mondo.

I nuovi trend tecnologici riguardano principalmente la digitalizzazione della value chain, la nuova offerta per cliente delle assicurazioni e i nuovi modelli distributivi e le relative metriche. Negli ultimi tre anni, solo il 5% degli investimenti europei sono stati destinati all'Italia e tra gli obiettivi dell'Associazione vi è anche l'incremento di questo mercato.

"Siamo molto contenti – ha affermato Andrea Polizzi, Socio dello Studio legale D'Argenio Polizzi e Associati – di essere tra i soci fondatori di IIA, la prima Associazione con l'obiettivo di sviluppare l'Insurtech in Italia, che ci consente di condividere con i nostri clienti assicurativi gli obiettivi di digitalizzazione e sviluppo tecnologico che saranno sempre più centrali per la filiera ssiscurativa."
"Uno studio dell'Efm del 2019 – ha concluso Andrea Polizzi – ha evidenziato come il cliente assicurativo digitale rappresenta il 27% del totale dei clienti ma è destinato a divenire l'80% nel 2030; la crescita va ragionata, e favorita, favorendone regolamentazione e percorsi di sviluppo."

Vetrina