CURTIS E GRIMALDI NEL FINANZIAMENTO DA 60 MILIONI SOTTOSCRITTO DAL GRUPPO PIAGGIO CON MPS E CDP

07/07/2020 13:08


Il Gruppo Piaggio ha sottoscritto un contratto di finanziamento con Banca Monte dei Paschi di Siena e Cassa Depositi e Prestiti (in pari quota), del valore di 60 milioni di euro.


La nuova linea di credito supporterà il Gruppo Piaggio nel piano di investimenti nel settore della ricerca e dello sviluppo di innovative soluzioni tecnologiche e di prodotto, anche nelle aree della sicurezza attiva e passiva e della sostenibilità (compresa la riduzione dei consumi e delle emissioni dei motori termici), finalizzati al rafforzamento della gamma prodotti scooter, moto e veicoli commerciali. Piaggio proseguirà così il proprio percorso di consolidamento e di crescita della posizione di leader nel settore della mobilità, e rafforzerà ulteriormente la struttura finanziaria del Gruppo.


L'operazione rientra tra le iniziative che Banca MPS e Cassa Depositi e Prestiti hanno messo in atto per fornire liquidità e supportare la ripresa delle attività produttive nel Paese. In particolare, il prodotto finanziario utilizzato è stato lanciato da CDP nei mesi scorsi, con l'obiettivo di sostenere la ripartenza delle aziende italiane di medie-grandi dimensioni e per supportare il territorio e le filiere produttive collegate.


Curtis ha assistito Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. e Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. con un team composto dal partner Alfonso de Marco, dal counsel Filippo Bianchi e dall'associate Valerio Cellentani che ha agito in stretta collaborazione con il team in-house di Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. guidato dall'avv. Antonio Tamburrano, Responsabile Area Legale Business & Financing, dall'avv. Maurizio Iaciofano, Responsabile Infrastrutture, Imprese ed Istituzioni Finanziarie, e dall'avv. Andrea D'Agostino.


Grimaldi Studio Legale ha assistito il Gruppo Piaggio con un team composto dai partner Roberto de Nardis de Prata, Adriano Pala e dall'associate Gian Filippo Bendandi

Vetrina