La comunicazione dell'avvocato passa dalle infografiche

28/06/2017 13:10


Mario Alberto Catarozzo, Business coach e formatore specializzato sugli studi professionali


Abbiamo parlato dell'Avvocato 2.0 e del futuro 3.0. Un avvocato sempre più tecnologico, connesso, veloce. Il nuovo legale saprà comunicare meglio con i propri clienti, saprà gestire meglio la propria immagine e saprà coinvolgere i clienti e i prospect nelle scelte da adottare.
Per fare ciò l'avvocato dovrà saper utilizzare i nuovi strumenti di comunicazione che la tecnologia offre. Di questi nuovi strumenti di comunicazione oggi vogliamo parlare delle infografiche, quindi della nuova modalità di trasmissione di contenuti, anche tecnici, mediante forme grafiche.

Siamo nell'information design, una nuova modalità di interazione che unisce grafica, giornalismo e tecnologia. Mappe concettuali, schemi, disegni, immagini, diagrammi, storytelling. Da questo mix, sapientemente gestito, è possibile creare contenuti informativi di qualunque tipo arricchiti da immagini ed elementi grafici a rinforzarne l'impatto comunicativo. Le parole – ricordiamolo sempre – descrivono, mentre le immagini rappresentano. Le prime hanno come destinatarie l'emisfero sinistro del cervello, la parte dedicata alla razionalità, le seconde hanno come destinatarie l'emisfero destro, dedicato alla creatività.


INFOGRAFICHE PER AVVOCATI


Le infografiche sono strumenti comunicativi molto efficaci, che anche il legale può utilizzare per descrivere in modo efficace riforme, percorsi normativi, trend giurisprudenziali. Con l'infografica è possibile raccontare contenuti rendendoli più appetibili, più fruibili e sintetici.


Esistono diverse risorse on line che permettono di sviluppare l'infografica, alcuni gratuiti ed altri a pagamento, vediamone alcune:


- AESEL.LY (www.easel.ly) permette di creare facilmente migliaia di infografiche senza necessità di conoscenze grafiche o di strumenti come photoshop. È possibile utilizzare questo sito nella sua versione gratuita, oppure con un abbonamento assolutamente contenuto poter sbloccare tutte le innumerevoli risorse che mette a disposizione.


- INFOACTIVE (www.infoactive.co) è un'altra risorsa on line molto utile per la creazione di infografiche, soprattutto per chi cerca grafici, flussi, torte e simili per rappresentare elementi numerici e quantitativi.


- PIKTOCHART (www.piktochart.com) offre molte opzioni di livello professionale per infografiche dal grande impatto visivo. Anche questa risorsa permette un accesso gratuito e successivamente un abbonamento pe poter fruire dell'intero pacchetto di servizi.


- CANVA (www.canva.com) è forse il miglior servizio che contiene anche infografiche oltre a risorse grafiche davvero di livello. È possibile salvare quanto realizzato sia in pdf che in jpg.


- VISME (www.visme.com) è un ottimo servizio al livello di Canva per ottenere risultati di altissimo livello qualitativo in pochi passaggi molto facili da seguire. Chiunque potrà diventare un ottimo grafico senza alcuna necessità di conoscenze tecniche.


La domanda che molti si porranno è se anche per il legale questi strumenti possono essere utili, dato che i contenuti restano giuridici. La risposta non può che essere positiva: si, certo, anche l'avvocato, così come il commercialista, il consulente del lavoro, il notaio possono servirsi di elementi grafici per arricchire il proprio content marketing e aumentare la visibilità dei propri contenuti sul web.