Filtra i contenuti
Rapporti patrimoniali tra coniugi

Criterio identificativo dei debiti per i quali può avere luogo l'esecuzione sui beni del fondo patrimoniale

| 27.05.2015

In tema di fondo patrimoniale, il criterio identificativo dei debiti per i quali può avere luogo l'esecuzione sui beni del fondo va ricercato non già nella natura dell'obbligazione ma nella ...

La trascrizione in Italia dei matrimoni omosessuali

| 20/05/2015

Il decreto in commento, di estrema attualità, si pone in netto contrasto con il modello "tradizionale" (da altri definito "medioevale") della istituzione famiglia e delle unioni in matrimonio, ...

legge 6 maggio 2015 n. 55

Dal 26 maggio 2015 divorziare sarà più facile: basteranno solo dodici o sei mesi

| 18/5/2015

Con disposizioni che potranno essere subito applicate, anche nel caso in cui il processo di se­parazione dovesse ancora essere pendente, il legislatore, con la nuova legge 6 maggio 2015 n. ...

mantenimento della prole

Sull'assegno ai figli conta anche la convivente

| 14/5/2015

Tribunale di Roma - Sentenza 16904/2014 Ai fini della determinazione del contributo al mantenimento della prole, un elemento irrinunciabile di valutazione da parte del Tribunale è anche la determinazione dei redditi e del patrimonio ...

divorzio breve

Guida al Diritto: divorzio breve e negoziazione assistita

12 maggio 2015

E' la guida pratica curata dagli esperti di "Guida al Diritto-Il Sole 24 Ore" che illustra tutte le novità che hanno rivoluzionato il contenzioso di famiglia: dalla riduzione dei tempi d'attesa ...

divorzio breve

In Gazzetta la legge sul divorzio breve

12 maggio 2015

Disposizioni in materia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio nonche' di comunione tra i coniugi.

genitori e figli

Mantenimento dei figli maggiorenni

| 12.05.2015

Il coniuge separato o divorziato, già affidatario del figlio minorenne, è legittimato "iure proprio", anche dopo il compimento da parte del figlio della maggiore età, ove sia con lui convivente ...

SEPARAZIONE CONSEnSUALE

Separazione, l'accordo economico ben strutturato esclude l'assegno successivo

| 11/5/2015

Tribunale di Milano - Sezione IX civile - Ordinanza 2 aprile 2015 In sede di separazione consensuale, i coniugi possono siglare «schede negoziali» che se riconosciute dal giudice idonee a ripristinare «l'equilibrio economico» della coppia, sbarrano la strada ...

osservatorio sulla mediazone

Mediazione familiare: "sapendo di non sapere"

| 11 maggio 2015

Di fronte a una diatriba apparentemente irrisolvibile, due commercianti si recano dal loro rabbino, un uomo tanto sapiente quanto saggio

incarico professionale

Divorzio, va pagata l'attività extragiudiziale del legale anche se desunta in via presuntiva

| 7/9/2015

Corte di cassazione - Sezione II civile - Sentenza 7 maggio 2015 n. 9237 In un procedimento di separazione personale, l'esistenza di un mandato a condurre trattative stragiudiziali con il coniuge può essere desunto anche in via presuntiva, qualora l'incarico conferito ...

LEGGE 162/2014

Divorzio, accertamenti patrimoniali a tutto campo sulle banche dati della Pa

| 6/5/2015

Tribunale Milano - Sezione IX civile - Ordinanza 3 aprile 2015 Si ampliano i poteri di indagine tributaria del giudice della famiglia. Nel caso di opacità della condizione patrimoniale del coniuge o del genitore, il tribunale, infatti, qualora non abbia ...

Separazione e divorzio breve

Separazione e divorzio breve. Con Il Sole 24 Ore di mercoledì 6 maggiocome sono cambiate le regole per dirsi addio

5 maggio 2015

Ogni anno si separano circa 90mila coppie e altre 50mila divorziano: di fronte a una crisi della famiglia tradizionale così forte nei numeri e, di conseguenza, forte anche nel "peso" scaricato ...

assegno divorzile

Il diritto all'assegno divorzile è perso definitivamente in caso di costituzione di nuova famiglia di fatto

| 29 aprile 2015

Con la sentenza n. 6855 del 3 aprile 2015, la Cassazione torna a pronunciarsi in tema di assegno divorzile in caso di convivenza more uxorio.

Divorzio: cosa cambia rispetto al passato

| 28 aprile 2015

Un passo avanti, o un tuffo indietro di due secoli, quello del divorzio breve? Eh sì perché non tutti sanno che già il Codice di Napoleone nel 1800 consentiva di sciogliere i matrimoni civili... ...

TEMPI RAPIDI PER SCIOGLIERE LA COMUNIONE

Divorzio, i sei o dodici mesi di separazione decorrono dalla prima udienza

| 27/4/2015

Il 22 aprile scorso la Camera dei Deputati ha definitivamente approvato a larghissima maggioranza (398 sì, 28 no e 6 astenuti) la c.d. legge sul divorzio breve. Certamente, non si tratta di ...

resto il no alle unioni omoaffettive

Marito cambia sesso, matrimonio resta valido

21/4/2015

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 21 aprile 2014 n. 8097 Rimane valido a tutti gli effetti il matrimonio di una coppia eterosessuale anche nel caso in cui uno dei due coniugi cambi la sua identità sessuale. Lo ha stabilito la Cassazione in attesa ...

LEX 162/14: la legge che cambia i tempi ed i modi della separazione e del divorzio consensuale

| 20/04/2015

Quando c'è Accordo, separativo o divorzile, tra le parti non c'è più bisogno del giudice e del tribunale: la parola chiave, per comprendere le innovazioni "effettivamente" introdotte dalla ...

Il divorzio si separa dai tribunali

| 20/4/2015

Lasciarsi senza far volare gli stracci e senza dover passare per un tribunale. Un'opportunità che le coppie in crisi possono percorrere già dallo scorso settembre e che sembra inizi a fare ...

si forma un nuovo nucleo

Il matrimonio del figlio fa cessare l'assegno di mantenimento

| 15/4/2015

Corte d'Appello di Napoli - Sezione 4 bis - Sentenza 7 gennaio 2015 n. 47 Il matrimonio fa «automaticamente» perdere l'assegno di mantenimento al figlio maggiorenne perché sposandosi entra a far parte di una «nuova famiglia». Non vi è dunque neppure la necessità ...

FAMIGLIA DI FATTO

Divorzio, la nuova convivenza fa perdere l'assegno

| 13/4/2015

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 3 aprile 2015 n. 6855 La formazione di una nuova famiglia di fatto da parte del coniuge divorziato determina la perdita definitiva dell'assegno divorzile. Dunque, anche se il successivo legame si rompe, l'assegno ...

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO