tributi locali

Fabbricati collabenti non soggetti a tributi locali neppure come area edificabile

| 05/12/2017


Il fabbricato collabente iscritto in conforme categoria catastale F/2 si sottrae ad imposizione ICI e ciò non per assenza del presupposto dell'imposta, ma per azzeramento della base imponibile stante alla mancata attribuzione di rendita e l'incapacità di produrre ordinariamente un reddito proprio.
La mancata imposizione ICI non può essere recuperata dal Comune prendendo a riferimento il valore dell'area sulla quale insiste il fabbricato collabente.

Decisione: Sentenza n. 23801/2017 - Cassazione Civile - Sezione V

Massima: Il fabbricato collabente iscritto in conforme categoria catastale F/2 si sottrae ad imposizione ICI per azzeramento della base imponibile, stante alla mancata attribuzione di rendita e l'incapacità di produrre ordinariamente un reddito proprio.
Il Comune non può recuperare la mancata imposizione ICI prendendo a riferimento il valore dell'area sulla quale insiste il fabbricato collabente: fino a quando il fabbricato è classificato come collabente presso il catasto, non è assoggettabile a imposizione né come fabbricato, né tantomeno come area edificabile.

Osservazioni.
La Corte di Cassazione ha riaffermato un principio importante su un punto spesso oggetto di pretesa tributaria da parte del Comuni, che era già stato espresso nella precedente pronuncia n. 17815/2017.

Giurisprudenza rilevante.
• Cass. 17815/2017

Disposizioni rilevanti.
DECRETO LEGISLATIVO 30 dicembre 1992, n. 504

Riordino della finanza degli enti territoriali, a norma dell'articolo 4 della legge 23 ottobre 1992, n. 421.
Vigente al: 04-12-2017

Art. 1 - Istituzione dell'imposta - Presupposto