Filtra i contenuti

Il «perdono» sui reati lievi. Domani con Il Sole 24 ORE focus sulle nuove norme per l'archiviazione delle violazioni minori

31 marzo 2015

Scatta da giovedì 2 aprile una piccola rivoluzione nel nostro ordinamento penale. Diventa infatti applicabile un'inedita causa di non punibilità, per tenuità del fatto.

la sentenza

Non sussiste la quasi flagranza se l'azione della polizia deriva da una denuncia

| 30/3/2015

Corte di cassazione – Sezione VI – Sentenza 27 febbraio 2015 n. 8955 Non sussiste la condizione di cosiddetta quasi flagranza qualora l'inseguimento dell'indagato da parte della polizia giudiziaria sia stato iniziato non già a seguito e a causa della diretta ...

CORTE COSTITUZIONALE

Concorso esterno: esigenze cautelari, la Consulta apre ai domiciliari

| 26/3/2015

Corte costituzionale – Sentenza 26 marzo 2015 n. 48 Per gli indagati per concorso esterno in associazione mafiosa, la previsione del carcere come unica misure per soddisfare le esigenze cautelari è incostituzionale. Siamo, infatti, di fronte ...

La non punibilità per particolare tenuità del fatto

| 26/03/2015

In data 18 marzo 2015 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo 16 marzo 2015 n. 28 che introduce disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità ...

codice della strada

Guida sotto effetto di stupefacenti, in pronto soccorso analisi del sangue senza assistenza legale

| 26/3/2015

Tribunale di Bari - Sezione II - Sentenza 4 novembre 2014 n. 2588, Non è necessario espletare una analisi «su campioni di diversi liquidi fisiologici» per contestare il reato di guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti. Infatti, lo stato di alterazione ...

CORTE COSTITUZIONALE

Illegittima la sospensione sine die della prescrizione per l'imputato non cosciente

| 25/3/2015

Corte costituzionale - Sentenza 25 marzo 2015 n. 45 Vista l'«inerzia» del Legislatore, la Consulta è intervenuta per sanare direttamente la situazione non più «tollerabile» dei cosiddetti «eterni giudicabili». Si tratta di quegli imputati incapaci ...

INFORTUNI SUL LAVORO

Subappalti, committente responsabile penalmente per la caduta dell'operaio

| 24/3/2015

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 24 marzo 2015 n. 12228 Anche il committente è responsabile penalmente per la caduta al suolo dell'operaio della ditta appaltante incaricata di svolgere i lavori. Siamo, infatti, di fronte ad un «rischio generico» ...

RIFORME SUL BANCO DI PROVA

Dlgs tenuità fatto: un vademecum per orientarsi alla scadenza del 2 aprile

| 23/3/2015

Dlgs 16 marzo 2015 n. 28 Il decreto legislativo 16 marzo 2015 n. 28 - pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” del 18 marzo 2015 n. 64 - è volto a dare attuazione all'articolo 1, comma 1, lettera m), della legge 28 ...

PROVA PENALE

Operazioni di "masterizzazione" dei dati relativi alle conversazioni registrate

| 21.03.2015

Il pubblico ministero non ha l'obbligo di avvisare la difesa dell'indagato in ordine allo svolgimento delle operazioni di "masterizzazione" dei dati relativi alle conversazioni registrate, ...

MISURE CAUTELARI REALI

Legittimo il sequestro preventivo alla confisca anche su beni intestati a terzi

| 19.03.2015

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 19 marzo 2015 n. 11497 Il sequestro preventivo funzionale alla confisca può riguardare anche beni non di proprietà dell'indagato. E non ci deve essere una precisa corrispondenza in termini strettamente economici ...

DELITTI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Risponde di peculato anche il privato tenuto a prestare un servizio pubblico

| 18.03.2015

Corte ci cassazione - Sezione IV penale - Sentenza 18 marzo 2015 n. 11397 Risponde del reato di peculato anche il soggetto privato che, tenuto a prestare un servizio pubblico, utilizzi somme dell'amministrazione per soddisfare bisogni privati

TUTELA DELLE ACQUE

Reato di scarico di acque reflue industriali senza autorizzazione ex art. 137 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152

| 19.03.2015

In tema di inquinamento idrico, al reato di scarico di acque reflue industriali senza autorizzazione non è applicabile la circostanza attenuante del danno patrimoniale di speciale tenuità di ...

RESPONSABILITA' MEDICA

L'osservanza delle linee guida esonera da responsabilità in caso di colpa lieve

| 19.03.2015

In tema di responsabilità medica, l'osservanza delle linee guida accreditate dalla comunità scientifica esclude la rilevanza della colpa lieve...

REATI CONTRO L'AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA

Il dolo nel reato di calunnia

| 18.03.2015

In tema di calunnia, non sussiste il dolo quando la falsa incolpazione consegue ad un convincimento dell'agente in ordine a profili essenzialmente valutativi o interpretativi della condotta ...

BORSEGGIO

Aggravante della destrezza nel delitto di furto

| 18.03.2015

Non sussiste l'aggravante della destrezza nel caso di furto di materiale informatico detenuto da un operatore di società incaricata del servizio di fonoregistrazione all'interno di un'aula ...

il nuovo testo nel ddl anticorruzione

Falso in bilancio, pene più severe: fino a 8 anni per le quotate

17/3/2015

Alla fine l'emendamento 'Godot' è arrivato, peraltro proprio nel giorno in cui un nuovo clamoroso filone d'inchiesta su appalti e corruzione occupa la scena. Questi, in sostanza i punti salienti ...

DIRITTO PENALE/cDM

Tenuità del fatto, per i reati fino a 5 anni possibile l’archiviazione

13/03/2015

Si apre l’era della tenuità del fatto. Il Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha approvato ieri in via definitiva lo schema di decreto legislativo ...

IL TESTO IN AULA LUNEDÌ

Commissione Giustizia Camera, via libera alla nuova prescrizione

12/3/2015

La commissione giustizia della Camera ha votato il mandato al relatore del Ddl che stabilisce nuove norme sulla prescrizione, allungando in particolare i tempi per farla scattare per i reati ...

cessione di ramo d'azienda

Bancarotta, sequestro preventivo allargato per la finta licenza d'uso del marchio

| 11/3/2015

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 11 marzo 2015 n. 10437 Qualora dietro un accordo temporaneo di «licenza d'uso di un marchio», si celi una vera e propria «cessione di ramo d'azienda» allo scopo di sottrarre risorse alla società cedente prossima ...

ISTITUTI DI PREVENZIONE E DI PENA

Possibilità di colloqui visivi per detenuti in regime ex art. 41 bis Ord. Pen.

| 12.03.2015

I colloqui senza vetro divisorio fruiti dal detenuto in regime ex art. 41 bis ord. pen. con figli o nipoti minori degli anni dodici devono avvenire in assenza dei familiari maggiorenni...

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO
   
Vetrina