Filtra i contenuti
NON PUNIBILITÀ

L'offerta di 40 euro per non ricevere la multa può rientrare nella particolare tenuità del fatto

| 11/10/2019

Corte di cassazione - Sentenza n. 41973/2019 Mettere 40 euro in mano ad una agente della polizia stradale per non multare l'amico incorso in una violazione del codice della strada (per cui è prevista una sanzione di 39 euro), può rientrare ...

ADEMPIMENTI FISCALI

Omesso versamento: niente reato se il privato fornisce adeguate giustificazioni

| 10.10.2019

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 10 ottobre 2019 n. 41602 Il mancato adempimento fiscale configura un reato se il contribuente non fornisce adeguate...

codice della strada

Guida in stato di ebbrezza contestabile anche dopo aver parcheggiato il veicolo

| 9/10/2019

Corte di cassazione – Sentenza 9 ottobre 2019 n. 41457 La guida in stato di ebbrezza può essere contestata anche se l'auto è parcheggiata. È infatti sufficiente la prova che il veicolo sia stato guidato poco tempo prima. La Corte di cassazione, ...

PERCORSO DI GIURISPRUDENZA - SOCIETA'

Bancarotta semplice - RD del 16 marzo 1942 n. 267, art. 217 e seguenti

| 09/10/2019

La bancarotta semplice è prevista e punita dal Regio Decreto n. 267 del 16 marzo 1942, "Disciplina del fallimento, del concordato preventivo e della liquidazione coatta amministrativa", Titolo ...

PERCORSO DI GIURISPRUDENZA - SOCIETA'

Illecita concorrenza con minaccia o violenza

| 08/10/2019

Illecita concorrenza con minaccia o violenzaArt. 513 bis codice penale Sedes Materiae Il reato di illecita concorrenza con minaccia o violenza è disciplinato dall'art. 513 bis c.p. e si ...

contributi previdenziali

Omesso versamento ritenute, per la contestazione non serve l'iscrizione a ruolo

| 7/10/2019

Corte di cassazione – Sentenza 7 ottobre 2019 n. 41056 In caso di omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali, «la contestazione e la notifica dell'avvenuto accertamento della violazione, prescindono dall'iscrizione a ruolo ...

corte costituzionale

L'illegittimità della perquisizione non si riverbera sugli esiti probatori

| 3/10/2019

Corte costituzionale - Sentenza 3 ottobre 2019 n. 219 L'illegittimità della perquisizione non ha come conseguenza l'inutilizzabilità del sequestro del corpo del reato che resta un atto dovuto. La Consulta, sentenza n. 219 di oggi, ha dichiarato ...

il diritto a morire

Il caso Cappato e il legislatore latitante

02/10/2019

di Valeria Cianciolo – Avvocato del Foro di Bologna Nel laconico comunicato stampa dell'Ufficio della Consulta del 25 settembre, si legge quanto segue: "In attesa del deposito della sentenza, ...

appropriazioneindebita

Appropriazione indebita configurabile per l'amministratore di condominio che impiega il denaro per altri fini

30/09/2019

Massima Giurisprudenziale - A cura di Fulvio Graziotto - Avvocato in Sanremo (Imperia) E' configurabile il reato di appropriazione indebita ex art. 646 codice penale nei confronti dell'amministratore ...

Sicurezza nazionale cibernetica

Il Decreto legge 21 settembre 2019 n. 105 e i riflessi sulla responsabilità da reato degli enti ex D. Lgs. 8 giugno 2001, n. 231

| 26/09/2019

Con il Decreto legge 21 settembre 2019, n. 105, al fine di assicurare un livello elevato di sicurezza delle reti, dei sistemi informativi e dei servizi informatici di interesse collettivo, ...

caso dj fabo

La Consulta apre al suicidio assistito e detta le condizioni

26/9/2019

La Corte costituzionale, pur richiamando la necessità di una legge emanata dal Parlamento, ha deciso sul caso del radicale Marco Cappato - che fa parte dell'associazione Luca Coscioni - che ...

VIOLENZA SESSUALE

La "mano morta" è violenza sessuale

25/09/2019

di Marina Crisafi La ‘mano morta' sul sedere vale sempre una condanna per violenza sessuale. È sufficiente, infatti, "sfiorare" le parti intime per essere condannati penalmente. E ...

Trasporto rifiuti ferrosi, senza descrizione non scatta reato

20/9/2019

L'attività non autorizzata di gestione dei rifiuti non può essere contestata ricorrendo a formule generiche. La Corte di cassazione, sentenza n. 38753 di oggi, ha così accolto il ricorso di ...

affidamento incolpevole

Confisca, la banca mutuante in buona fede conserva il privilegio sulla vendita

| 18/9/2019

Corte di cassazione – Sentenza 18 settembre 2019 n. 38608 La confisca di un immobile gravato da un mutuo fondiario (per 200mila euro, con ipoteca per 422mila), a seguito della commissione di reati tributari da parte del mutuatario (sentenza patteggiata), ...

Punibile il consulente fiscale che elabora in modo seriale sistemi idonei a impedire la riscossione di imposte

18/09/2019

Massima Giurisprudenziale - A cura di Fulvio Graziotto - Avvocato in Sanremo (Imperia) La circostanza aggravante speciale prevista dall'art. 13-bis del D. Lgs. n. 74/2000 è configurabile ...

segnalazione di Bankitalia

Ipotesi falso in bilancio, ok sequestro pc dei vertici della banca

| 17/9/2019

Corte di cassazione - Sentenza 17 settembre 2019 n. 38456 A seguito di una segnalazione di Bankitalia su di un'ipotesi di falso in bilancio, sono legittimi i decreti del Pm che dispongono la perquisizione e il sequestro di computer e pen drive dei ...

SEQUESTRO

Gli strumenti finalizzati alla telemedicina non sono soggetti a misure cautelari

| 17.09.2019

Corte di cassazione - sezione III penale - Sentenza 17 settembre 2019 n. 38485 Non sono soggetti a misura cautelare gli strumenti rinvenuti in un centro medico che hanno la sola finalità di raccogliere i dati del paziente...

articolo 570 del c.p.

Violazione degli obblighi di assistenza familiare, la giurisprudenza recente

| 12/9/2019

La giurisprudenza ha mutato nel tempo il proprio orientamento in relazione all'articolo 570 del c.p., "Violazione degli obblighi di assistenza familiare", anche in virtù dell'evoluzione dei ...

OMISSIONE ATTI D'UFFICIO

Il vigile urbano deve sempre intervenire se la lite degenera

| 6/9/2019

Corte di cassazione – Sentenza 6 settembre 2019 n. 37312 Il vigile urbano chiamato a dirimere una controversia tra privati, nel caso una banale lite relativa al posizionamento del confine, deve comunque sempre garantire anche il rispetto dell'ordine ...

L'amministratore di società non è responsabile per l'omessa presentazione della dichiarazione fiscale se l'omissione è imputabile al commercialista

| 04/09/2019

Commento a cura dell'avv. Nadia Mungari Un recente arresto della giurisprudenza di merito potrebbe dare nuova linfa ad una questione tradizionalmente affrontata molto rigidamente in giurisprudenza. Si ...

Vetrina