Filtra i contenuti
competenza

Pene pecuniarie del Gdp, su conversione competete Magistrato di Sorveglianza

| 24/4/2019

Corte di cassazione - Sentenza 24 aprile 2019 n. 17595 Nel caso in cui non sia possibile l'esazione, la competenza sulla conversione della pena pecuniaria irrogata dal Giudice di pace spetta al Magistrato di Sorveglianza. Lo ha stabilito la Corte ...

in gazzetta

Delitti puniti con l'ergastolo, abbreviato inapplicabile

23/4/2019

È stata pubblicata sulla "Gazzetta Ufficiale" del 19 aprile scorso la legge 12 aprile 2019 n. 33 dal titolo: "Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell'ergastolo". ...

Ricorso in Cassazione, per i minori non scatta la condanna alle spese

| 23/4/2019

Corte di cassazione - Sentenza 23 aprile 2019 n. 17444 Il minorenne che abbia proposto ricorso per cassazione non può essere condannato, in caso di rigetto o di dichiarazione di inammissibilità dell'impugnazione, al pagamento delle spese processuali ...

corte costituzionale

Consulta: grave malattia mentale, sì a cura fuori dal carcere

19/4/2019

Se durante la carcerazione si manifesta una grave malattia di tipo psichiatrico, il giudice potrà disporre che il detenuto venga curato fuori dal carcere e quindi potrà concedergli, anche quando ...

lesioni co0lpose

Caduta nella buca, il dirigente comunale non risponde delle lesioni in assenza di delega

| 17/4/2019

Corte di cassazione - Sentenza 17 aprile 2019 n. 16597 La Cassazione continua a delimitare i confini della responsabilità penale dei dirigenti degli Uffici Tecnici comunali sovente riconosciuti come destinatari di una concentrazione di responsabilità. ...

no bilanciamento aggravanti

Consulta: omicidio stradale senza aggravanti, valutare sospensione (non revoca) patente

| 17(4/2019

Corte costituzionale - Sentenza 17 aprile 2019 n. 88 La Consulta, sentenza 88 di oggi, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 222, comma 2, quarto periodo, del Dlgs 285/199 (Nuovo codice della strada), nella parte in cui non prevede ...

CONFISCA

Cassazione: per l'omessa dichiarazione si confiscano prima i beni aziendali

| 16.04.2019

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 16 aprile 2019n. 16523 Illegittima la confisca sui beni personali degli associati di una Onlus se ...

PERMESSI IN SANATORIA

Omessa denuncia abusi edilizi, dirigenti comunali senza responsabilità oggettiva

| 16/4/2019

Corte di cassazione - Sentenza 16 aprile 2019 n. 16577 NNon risponde automaticamente del reato di "omessa denuncia" (361 c.p.) - nel caso di un abuso edilizio -, il responsabile dell'ufficio tecnico del comune che a seguito della presentazione ...

corte costituzionale

Consulta, patteggiamento anche per il reato concorrente

| 11/4/2019

Corte costituzionale - Sentenza 11 aprile 2019 n. 82 La Consulta, sentenza n. 82 di oggi, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 517 del codice di procedura penale, nella parte in cui non prevede la facoltà dell'imputato di richiedere ...

Revenge porn

Il Revenge porn diventa reato

| 11/04/2019

commento a cura dell'avv. Barbara Pirelli- Foro di Taranto Il revenge porn è una condotta criminale che ha preso piede negli ultimi anni. In buona sostanza consiste nella diffusione di ...

art 351 c.p.

"Violazione della custodia" per il giornalista che copia provvedimenti giudiziari segreti

| 10/4/2019

Corte di cassazione - Sentenza 10 aprile 2019 n. 15838 Commette il reato di "violazione della pubblica custodia di cose" il giornalista che faccia copia di provvedimenti giudiziari tutelati dal segreto. Né rileva l'eventuale complicità del magistrato ...

SISTEMA SOCIETA' - AUTORICICLAGGIO

Autoriciclaggio nel caso di riscatto polizza con reinvestimento del denaro scudato

| 08/04/2019

Corte di Cassazione, sez. II, pen., sentenza 5 marzo 2019, n. 9681 In una recente sentenza, la Suprema Corte di Cassazione si è espressa in materia di sequestro preventivo, ai sensi degli ...

Fallimento e reato di bancarotta documentale

| 08/04/2019

Il reato di bancarotta è previsto e punito dagli articoli 216 ("Bancarotta fraudolenta") e 217 ("Bancarotta semplice") del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267 ("Disciplina del fallimento, ...

Rubare per fame è sempre reato

| 04/04/2019

di Marina Crisafi - Rubare per fame resta comunque reato. La povertà, infatti, da sola non basta a giustificare il furto, ben potendosi rivolgere agli enti che forniscono assistenza agli ...

anm: dubbi di costituzionalità

Ddl legittima difesa: via libera definitivo del Senato con 201 sì

28/3/2019

L'Aula del Senato ha approvato in via definitiva con 201 sì, 38 no e 6 astenuti il disegno di legge sulla legittima difesa. Oltre alla maggioranza, si sono espressi a favore FdI e FI. Il ministro ...

BANCAROTTA PER DISTRAZIONE

Nella bancarotta per distrazione niente misure cautelari sulle nuove attività

| 26.03.2019

Corte bdi cassazione - Sezione V penale - Sentenza 26 marzo 2019 n. 13189 Niente misure cautelari reali in caso di bancarotta fraudolenta per distrazione su quei beni che sono rimasti in famiglia attraverso...

BANCAROTTA FRAUDOLENTA

Vantaggio compensativo dell'operazione infragruppo da valutare per escludere il dolo della bancarotta

| 26/03/2019

Con una recentissima pronuncia, la sentenza n. 3517 del 28 settembre 2018 (depositata in data 24 gennaio 2019), la Quinta Sezione della Suprema Corte di Cassazione è tornata ad esprimersi ...

misure cautelari personali

Arresti domiciliari ristretti: addio fidanzata

19/03/2019

di Marina Crisafi - Può dire addio ai rapporti amorosi con la fidanzata chi è agli arresti domiciliari ristretti. Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza n. 10657/2019 negando definitivamente ...

reato di associazione

Nelle ipotesi di reato di associazione per la commissione di spaccio di lieve entità (art. 74 comma 6 Dpr n.309/90)

18/03/2019

a cura di Barbara Pirelli ( Foro di Taranto) La storia giudiziaria in questione riguarda un uomo che era stato condannato( con sentenza della Corte d'Appello di Lecce, divenuta irrevocabile ...

art. 612 bis cod. pen

Atti persecutori, bastano due episodi

| 14/3/2019

Corte di cassazione - Sentenza 14 marzo 2019 n. 11450 Il delitto di «atti persecutori» - noto anche come stalking - scatta anche per due sole condotte di minacce, molestie o lesioni che, sebbene commesse in un breve arco di tempo, siano comunque ...