Filtra i contenuti
accesso abusivo sistema informatico

Investigatore privato, no attenuante per informazioni riservate da Polizia

| 4/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 4 maggio 2018 n. 19497 Nessuna attenuante per particolare tenuità per il titolare di una agenzia investigativa, condannato per concorso in accesso abusivo al sistema informatico, per aver chiesto ed ottenuto dietro ...

RIFIUTI

Nella quantità di rifiuti in giacenza si considerano anche quelli in stoccaggio

| 03.05.2018

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 3 maggio 2018 n. 18891 Per quel che riguarda i rifiuti e soprattutto la loro gestione occorre tenere presente se la quantità rinvenuta presso la società superi...

131-bis c.p.

Piccola serra abusiva, sì alla non punibilità per particolare tenuità

| 3/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 3 maggio 2018 n. 18884 La serra agricola abusiva, perché costruita senza le prescritte autorizzazioni di legge, può rientrare nell'area della non punibilità per particolare tenuità del fatto se di modesto impatto. ...

PUBBLICI APPALTI

Appalti: per dimostrare l’inadempimento non è necessario procedere al collaudo

| 03.05.2018

Corte di cassazione – Sezione VI penale – Sentenza 3 maggio 2018 n. 19112 Per dimostrare il reato previsto dall'articolo 355 cp, ossia l'inadempimento di contratti di pubbliche forniture, non occorre procedere al collaudo della struttura realizzata...

COMPENSAZIONE non autorizzata

Falso in atto pubblico per il Modello F24 contraffatto

| 2/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 2 maggio 2018 n. 18803 Il modello F24 è un atto pubblico e dunque la relativa attestazione se non veritiera integra il reato di falso ideologico commesso da privato in atto pubblico. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, ...

FALLIMENTO

Bancarotta fraudolenta per sottrazione o distruzione di documenti che preclude la ricostruzione del patrimonio

| 02/05/2018

La deliberata distruzione di tutte le fatture, passive ed attive emesse o ricevute nel corso di diversi anni (e dei relativi registri), che abbia precluso al curatore ogni possibile ricostruzione ...

bancarotta

Crac Sicilcassa, vertici condannati per prestiti senza garanzie

| 30/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 30 maggio 2018 n. 18517 La Cassazione, sentenza 18517 di oggi, ha confermato la condanna dei vertici di Sicilcassa per il dissesto da 3mila miliardi di vecchie lire. La banca venne dichiarata in stato di insolvenza ...

legge 103/2017

Concordato in appello, il ricorso è inammissibile

| 26/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 26 aprile 2018 n. 18299 Col “concordato in appello”, introdotto l'estate scorsa per finalità deflative, con una novella al codice di procedura penale, la decisione diventa inoppugnabile. Lo ha stabilito la Corte di ...

Confisca Penale-Tributaria(Articolo 12/bis D. Lgs. 74/2000)

26/04/2018

Commento a cura degli avv.ti Bruno Cervone e Avv. Michela Fusco Con la recente pronuncia della Sezione Terza della Corte di Cassazione, n. 8995 (udienza 30/10/17) dep. il 27/02/18, Pres. ...

MAGISTRATI

Lo sciopero del magistrato onorario non incide sul computo della prescrizione

| 24.04.2018

Corte di cassazione - Sezioen V penale - Sentenza 24 aprile 2018 n. 18101 L'adesione all'astensione dalle udienze proclamate degli organismi della magistratura onoraria non incide nel computo della prescrizione

OMICIDIO PRETERINTENZIONALE

Omicidio preterintenzionale se il gioco sodomitico provoca la morte del partner

| 23.04.2018

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 23 aprile 2018 n. 18048 Configurabile il reato di omicidio preterintenzionale nella condotta di chi, attraverso un gioco erotico di sodomizzazione, non già diretto a provocare piacere sessuale, bensì posto in essere ...

diritto di difesa

Intercettazioni, senza udienza stralcio diritto di copia pieno per la difesa

| 23/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 23 aprile 2018 n. 18082 Se non viene celebrata l'udienza stralcio, la difesa ha diritto di chiedere copia di tutte le intercettazioni eseguite dalla polizia giudiziaria. Né il Pm, rimasto inerte, può lamentare il ...

Corruzione in atti giudiziari

Cesto natalizio al giudice pace, corruzione in atti per avvocato

| 20/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 20 aprile 2018 n. 17987 Corruzione in atti giudiziari per l'avvocato difensore di più persone “sorvegliate speciali” che regala al Giudice di pace, competente a decidere, un “cesto natalizio” di «significativo valore». ...

REATI FALLIMENTARI

Concorso omissivo in bancarotta fraudolenta per gli amministratori privi di delega quando il dissesto è astrattamente prevedibile

| 19/04/2018

Nel caso di fallimento di società di capitali derivato anche da operazioni dolose, protrattesi nel tempo, in danno di soggetto diverso da una pubblica amministrazione o da un ente pubblico, ...

associazione mafiosa

Intercettazioni idonee a giustificare il carcere preventivo

| 17/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 17 aprile 2018 n. 17158 Le intercettazioni se «chiare» e «non ambigue» sono sufficienti a giustificare la misura cautelare del carcere quando fondano l'accusa di partecipazione ad una associazione mafiosa. La II Sezione ...

La Direttiva PIF e i suoi risvolti in materia 231

17/04/2018

Commento a cura dell'avv. Fabrizio Ventimiglia, Studio Legale Ventimiglia L'approvazione della Direttiva 2017/1371 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 luglio 2017 in materia di ...

intestazione fittizia beni

Clan Fasciani, aggravante mafiosa per attività litorale di Ostia

| 11/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 11 aprile 2018 n. 16048 La II Sezione della Cassazione, sentenza n. 16048, ha depositato oggi le motivazioni della decisione con cui, il 21 febbraio, scorso, ha dichiarato inammissibili i ricorsi di Carmine Fasciani, ...

Considerazioni e rilievi giuridici sul fine vita

10/04/2018

Commento a cura dell'avv.Gabriella Lattuca Premessa Tenuto conto del fatto che in questa sede non si vogliono dare visioni univoche e "politiche" o ideologiche delle vicende e dei temi ...

sezioni unite

Tlc mobile, inammissibili ricorsi Telecom e Vodafone su refarming banda

| 9/4/2018

Corte di cassazione - Sezioni Unite - Sentenza 9 aprile 2018 nn. 8719 e 8720 Il Consiglio di Stato (sentenza 3441/2015) non ha «sconfinato» dai propri poteri laddove ha ritenuto che la copertura del 20% richiesta dall'Agcom (nella delibera 541/2008) per la partecipazione ...

REATI BANCARI

Reati bancari: la competenza del giudice segue il luogo ove sono stati commessi

| 06.04.2018

Corte di cassazione - Sezione I penale - Sentenza 6 aprile 2018 n. 15537 Nel caso di ostacoli posti dalla banca all'ispezione della Banca d'Italia con l'esibizione di una situazione patrimoniale migliore rispetto di quella effettiva è stato chiesto alla Cassazione ...