Filtra i contenuti
riforma Orlando

Riforma del processo penale: novità immediate, differite e da attuare

| 24/7/2017

legge 23 giugno 2017 n. 103 Non sempre a una lunga gestazione consegue un parto felice … Così pare sia avvenuto per la cosiddetta “riforma Orlando” che, dopo due anni e mezzo di lavori parlamentari e di passaggi tra Camera ...

la decisione

Possibile la revoca dei decreti di condanna per omesse ritenute

| 14/7/2017

Corte di cassazione, Terza sezione penale, sentenza 13 luglio 2017 n. 34362 Da revocare tutti i decreti penali di condanna per omesso versamento di ritenute certificate. Nei procedimenti in corso e anche quando la sanzione è definitiva. La Corte di cassazione mette ...

sezioni unite

Il furto non è con destrezza se la vittima è distratta

| 13/7/2017

Non scatta l'aggravante della destrezza per chi commetta il furto approfittando di una temporanea distrazione della vittima, senza aver fatto nulla per determinarla. Sono state depositate ieri ...

consiglio dei ministri

Via libera alla riforma della magistratura onoraria Gli scioperi non si fermano

| 11/7/2017

Uno «statuto unico» per la Magistratura onoraria ma soprattutto la previsione di una «durata temporanea», limitata a regime a non più di due quadrienni, e da svolgersi in modo da assicurare ...

in “gazzetta”

Riforma penale, dal 3 agosto scatta la riparazione

| 5/7/2017

Il testo della legge 23 giugno 2017, n. 103 Entrata in vigore soft per la nuova giustizia penale. La legge (n. 103 del 23 giugno) è stata pubblicata sulla «Gazzetta» di ieri ed entrerà in vigore il prossimo 3 agosto. Un mese di tempo ...

cedu

Processo da rifare se la condanna in appello arriva dopo l'assoluzione senza risentire i testi

| 30/6/2017

Corte europea dei diritti dell'Uomo – Sezione I – Ricorso 29 giugno 2017 n.63446 Se i giudici di appello ribaltano il verdetto di assoluzione stabilito in primo grado e condannano l'imputato senza aver sentito nuovamente i testi, centrali per la nuova decisione, è certa ...

la decisione

Non è diligente la banca che paga assegni senza la completa sottoscrizione del traente

| 26/6/2017

Corte di cassazione – Sezione I civile – Sentenza 1 giugno 2017 n. 13873 Non è conforme al canone di diligenza professionale richiesto dalla norma dell'articolo 1176 comma 2 Ccil comportamento della banca che provveda a pagare degli assegni bancari su cui, in luogo ...

processo penale

Ddl penale: ok Camera alla fiducia Contrari penalisti e Anm

14/6/2017

Delega al governo per rivedere la disciplina delle intercettazioni, con una stretta, el'omogeneizzazione delle spese; il superamento della legge cosiddetta 'ex Cirielli' sulla prescrizione; ...

RAPPORTO CENSIS

Avvocatura ferita dalla crisi, Cassa forense spinge sul welfare

| 12/6/2017

Nel 2016 il 44,9% degli avvocati ha subito un ridimensionamento delle entrate mentre il 71,6% degli italiani non dà più alcun credito alla capacità del sistema giudiziario di dirimere in tempi ...

convention a roma

Cassa forense: Luciano, più welfare per i legali e difesa patrimonio da politica

9/6/2017

«La Cassa di previdenza ha portato a termine una riforma importante che in alcuni casi può anche voler significare dare di più e ricevere meno, ma abbiamo creato un sistema solidale che ha ...

convention cassa forense

“DatAvvocato”, al via la banca dati di Cassa Forense col Gruppo 24 ORE

9/6/2017

In occasione della due giorni di convention della Cassa Forense sul tema «Il Welfare degli avvocati», è stata presentata questa mattina a Roma dall'Amministratore delegato del Gruppo 24 ORE ...

la decisione

Particolare tenuità anche per i reati punibili con ammenda

| 6/6/2017

Corte di cassazione - Sentenza 27752/2017 La non punibilità per la particolare tenuità del fatto si applica anche ai reati che prevedono ipotesi attenuate punibili solo con l'ammenda. La Cassazione (sentenza 27752), accoglie il ricorso ...

ufficiale giudiziario

Il difensore d'ufficio anticipa le spese di notifica della diffida per la parcella

| 6/6/2017

Ministero della Giustizia - Direzione Generale del Personale e della Formazione - Circolare 15 maggio 2017 Il difensore d'ufficio deve sostenere di tasca propria le spese di notifica, a mezzo ufficiale giudiziario, della lettera di diffida ad adempiere il pagamento delle competenze professionali ...

la sentenza

Prescrizione «breve» nell'appalto

| 31/5/2017

Corte di Cassazione, Terza sezione civile, sentenza 13510 del 30/5/17 La messa in liquidazione volontaria della società che si è aggiudicata un appalto fa scattare il termine di 5 anni per chiedere i danni da inadempimento. Ininfluente invece, sul calcolo prescrizionale, ...

ministero giustizia

Abogados-avvocati, il ministero cancella oltre 300 abilitazioni

| 26/5/2017

Diventare avvocati senza esame di Stato, passando per Madrid, non è più possibile. Il ministero della Giustizia, con il rigetto di 332 riconoscimenti di titoli abilitativi acquisiti nella pensola ...

l’intervento

Magistratura onoraria, il caso italiano anomalia d'Europa

| 24/5/2017

Il Forum Europeo del Giudice Laico, il sesto dopo la sottoscrizione della Carta Europea del giudice Laico, ha fatto eco alla manifestazione dei giudici onorari che, per la seconda volta nell'arco ...

cassazione 11504 /2017

Divorzio, così si riduce l'assegno all'ex

| 22/5/2017

Partono le richieste di revisione dell'assegno di divorzio dopo la sentenza della Cassazione 11504 del 10 maggio scorso (relativa al divorzio tra l'ex ministro Vittorio Grilli e Lisa Lowenstein), ...

tutela dei minori

Stretta sul web, ecco la legge sul cyberbullismo

17/5/2017

Stop alle aggressioni in rete, specialmente quando ad esserne vittime sono i minori. La Camera ha definitivamente approvato, con un voto all'unanimità, la legge sul cyberbullismo, i cui “cardini” ...

Società capitale e lavoro autonomo

Avvocati e concorrenza: le contraddizioni di un ceto debole

| 15/5/2017

Appena una settimana dopo l'approvazione del Disegno di legge contenente disposizioni in materia di mercato e concorrenza (il c.d. Ddl Concorrenza), che ora è tornato alla Camera in seconda ...

la decisione

Cassazione: assegno di divorzio sganciato dal tenore di vita

11/5/2017

Corte di cassazione, sentenza 10 maggio 2017, n. 11504 Rivoluzione copernicana della Cassazione sull'assegno di divorzio che fino ad oggi, con 30 anni di indirizzo costante, era collegato nella sua entità al parametro del “tenore di vita matrimoniale”, ...