palazzo spada

Cassa commercialisti, risparmi di spesa non vanno allo Stato

| 11/1/2018

Consiglio di Stato - Sentenza 11 gennaio 2018 n. 109

Il Consiglio di Stato, sentenza 109/2018, ha accolto il ricorso della Cassa nazionale dei dottori commercialisti contro la decisione del Tar Lazio (6103/2013) che aveva confermato l'obbligo di trasferire al bilancio dello Stato i risparmi di spesa imposti dalla spending review di Monti. Una decisione scontata dopo che la Consulta l'11 gennaio 2017 (sentenza n. 7) aveva dichiarato l'incostituzionalità dell'art. 8, comma 3, Dl 6 luglio 2012, n. 95 (convertito dalla legge 135/2012) nella parte in ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24