giudice civile

Sanzione amministrativa pecuniaria, il giudice dell'opposizione non può rateizzare

| 18/5/2017

Tribunale di Udine - Sezione Lavoro - Sentenza del 3 febbraio 2017 n. 71

Il giudice dell'opposizione a sanzione amministrativa pecuniaria non può disporne il pagamento rateale. Lo ha stabilito, riprendendo un principio espresso dalla Corte di cassazione, la Sezione Lavoro del Tribunale di Udine, con la sentenza del 3 febbraio 2017 n. 71, affermando che «tale potere è previsto espressamente in favore dell'autorità giudiziaria o amministrativa, che ha applicato la sanzione, e, quindi, essendo applicabile la sanzione dall'autorità giudiziaria nella sola ipotesi di connessione ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24