Aiga, patto con Ente Nazionale Microcredito per misure di sostegno

13/6/2017 11:00

È stato siglato a Roma, un Protocollo di Intesa tra l'Associazione Giovani Avvocati e l'Ente Nazionale per il Microcredito. Presenti, nella occasione, presso la sede dell'ENM, rispettivamente: per Aiga, il Presidente Nazionale, Michele Vaira, ed il Presidente della Sezione Aiga Napoli, Alfredo Maria Serra; per l'Ente, il Suo Presidente, l'Onorevole Mario Baccini, ed il Vice Segretario, l'Onorevole Erminia Mazzoni. L'Intesa, si legge in una nota, realizza una importante sinergia con l'ENM, Organismo le cui funzioni sono, prevalentemente, volte alle attività di promozione, indirizzo, agevolazione, valutazione e monitoraggio degli strumenti microfinanziari sostenuti dall'Unione Europea ed a valere sui fondi dell'Unione Europea. Le Parti, dunque, si sono impegnate allo svolgimento di attività comuni di realizzazione, ricerca, studio, controllo, sperimentazione di misure a sostegno della giovane avvocatura.

Il supporto è indirizzato sia alla fase dell'ingresso nel mondo del lavoro che allo step successivo di consolidamento, crescita e specializzazione professionale. L 'ENM, pertanto, contribuirà agli obiettivi definiti in seno al Protocollo di intesa, anzitutto, assicurando l'informazione costante ad AIGA su programmi microfinanziari e incentivi destinati all'avvio di autoimpiego e microimpresa, che oggi prevedono tra i propri beneficiari anche i liberi professionisti; in secondo luogo, ideando, in collaborazione con AIGA, misure e strumenti di microfinanza sperimentali a tutela ed impulso del reddito e della professione forense. Non solo, le Parti hanno, altresì, concordato di avviare un percorso di cooperazione attraverso la promozione di tirocini e stage presso pubbliche amministrazioni italiane e gli organismi comunitari nelle materie del welfare e del microcredito.