STUDI LEGALI/MERCHANDISING

Trifirò & Parteners assiste Isgrò sull'album di Roger Waters

19.06.2017 13:07

Troppo simili, sia nel singolo tratto, sia nella loro immagine complessiva. Il giudice Silvia Giani del Tribunale di Milano ha dato ragione alla tesi sostenuta dagli avvocati Salvatore Trifirò e Francesco Autelitano, dello Studio legale Trifirò & Partners, e ha imposto a Sony Italia in via cautelare di sospendere le vendite dell'ultimo album di Roger Waters, il celeberrimo ex Pink Floyd, intitolato “Is This the Life we Really Want?”. La copertina del disco, infatti, così come il libretto illustrativo, il suo involucro, le etichette del disco in vinile, del formato digitale e del merchandising, risulterebbero del tutto simile alle celebri “cancellature” di Emilio Isgrò, che negli Anni '60 resero famoso a livello mondiale l'artista siciliano.