CONTRATTI

Il giudice riduce la penale sproporzionata

| 3/8/2017

Tribunale di Larino - Sentenza del 9 maggio 2017 n. 259

In caso di inadempimento contrattuale, il giudice può ridurre in via equitativa la penale qualora risulti sproporzionata rispetto al danno effettivamente subito dal creditore. Il Tribunale di Larino, sentenza del 9 maggio 2017 n. 259, ha infatti tagliato drasticamente da oltre 1 mln a 260mila euro l'importo dovuto da un fornitore alla società committente per la mancata consegna di merce già pagata per un valore di 237.600 euro.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24