la decisione

Omessa impugnazione, colpa professionale a misura di probabilità

| 25/10/2017

Corte di cassazione – Sentenza 25112/2017

Colpa professionale sotto tiro. La Cassazione chiarisce, con la sentenza n. 25112 della Terza sezione civile, depositata ieri, che lo strumento della presunzione deve essere applicata a quei casi di responsabilità degli avvocati, ma anche dei commercialisti, per omessa impugnazione. Non solo per quanto riguarda le pronunce giudiziarie ma anche gli atti impositivi dei tributi. E il calcolo delle probabilità deve poter riguardare non solo l'accertamento del legame tra omissione e danno, ma anche quello tra il danno stesso e le conseguenze risarcibili.
La Corte si è trovata a dover affrontare il caso della mancata riassunzione del giudizio di rinvio, dopo giudizio favorevole da parte della Cassazione, in una vicenda di licenziamento individuale di cui veniva contestata la legittimità...

Continua a leggere sul Quotidiano del diritto