trasporto

Furto merce spedita, il vettore risarcisce l'assicurazione

| 12/1/2017

Corte di cassazione - Sentenza 12 gennaio 2017 n. 702

In caso di smarrimento o furto della merce spedita, il mittente che domandi al vettore il risarcimento del danno deve unicamente provare la perdita del carico ed il relativo valore, ma non anche di avere indennizzato il destinatario della merce per il mancato arrivo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 702/2018, accogliendo il ricorso di una compagnia di assicurazione che aveva agito contro lo spedizioniere subentrando nella sua posizione dopo averlo indennizzato.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina