lucro cessante

Poste, risarcimento pieno per ‘ritardata assunzione'

| 13/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 13 april 2018 n. 9193

La Cassazione, sentenza 9193 di oggi, confermando un consolidato indirizzo, ha riconosciuto il risarcimento da “ritardata assunzione” – parametrato sulle mancate retribuzioni percepite - nei confronti di una donna che pur avendo il diritto di essere subito assunta alle Poste aveva dovuto attendere 11 anni. A pagare il risarcimento è Poste Spa, ma la vicenda risale a prima della privatizzazione (Azienda Poste e Telecomunicazione). La lavoratrice era risultata “idonea” al concorso del 1988 (625° ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina