consulta

Licenziamenti ingiustificati, tocca al giudice determinare l'indennità

9/11/2018

Corte costituzionale - Sentenza 194/2018

È incostituzionale il criterio per determinare dell'indennità al lavoratore ingiustamente licenziato previsto dal “Jobs Act” e spetta al giudice determinare il risarcimento. Lo ha stabilità la Corte costituzionale. La norma bocciata era stata introdotta col decreto legislativo n. 23/2015 e confermata dal cosiddetto “decreto dignità” del 2018.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina