responsabilità pa

Totocalcio, presentare la ricevuta in ritardo non fa perdere la vincita

| 29/11/2018

Corte di cassazione - Sentenza 29 novembre 2018 n. 30865

Buone notizie per i ritardatari cronici. Chi dopo aver vinto al Totocalcio avesse dimenticato di riscuotere nei tempi previsti, non perde il diritto ad incassare il malloppo ma dovrà soltanto seguire un iter più complesso. La ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza n. 30865 di oggi, dichiarando inammissibile il ricorso dei Monopoli di Stato contro il fortunato e smemorato vincitore di 51mila euro. In primo grado, il Tribunale di Roma aveva rigettato la domanda del giocatore – presentata tre ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24