risarcimento del danno

Responsabilità medica, le regole per risarcire il danno futuro dei minori

| 4/12/2018

Corte di cassazione - Sentenza 4 dicembre 2018 n. 31235

Affrontando un caso di responsabilità medica, la Terza sezione civile della Cassazione (presidente Travaglino; relatore Rossetti), sentenza 31235/2018, detta le regole per la liquidazione del danno da perdita di capacità lavorativa per i minori. Il caso era quello di una bambino nato invalido al 100% a causa di una grave ipossia cerebrale intervenuta poco prima del parto cesareo operato d'urgenza.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24