informazioni privilegiate

Insider trading: Consulta boccia retroattività confisca più afflittiva

| 5/12/2018

Corte costituzionale - Sentenza 5 dicembre 2018 n. 223

La Corte costituzionale, sentenza 223 di oggi, ha bocciato la Legge comunitaria 2004 (L. 62/2005, articolo 9, co. 6) laddove, nel depenalizzare il reato di insider trading (“secondario”), ha disposto l'applicazione del nuovo regime della «confisca per equivalente» del profitto conseguito anche agli illeciti commessi precedentemente alla sua entrata in vigore. E ciò dunque anche quando il complessivo trattamento sanzionatorio, seguito alla depenalizzazione, sia in concreto meno favorevole.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina