operazioni rischiose

Derivati, banca risarcisce cliente se non informa sul capitale a garanzia

| 8/12/2018

Corte di cassazione - Sentenza 10 dicembre 2018 n. 31896

Nella intermediazione di strumenti derivati, la banca deve comunicare tempestivamente al cliente le variazioni del capitale posto a garanzia dell'esecuzione delle operazioni. L'obbligo di informazione sulle perdite uguali o superiori al 50% - previsto dal regolamento Consob (11522/98) –, infatti, è parametrato sulle giacenze di conto soltanto se il nuovo saldo è stato comunicato. «Non basta perciò il solo fatto oggettivo delle perdite o degli incrementi ma, di ogni variazione che alzi la soglia ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24