Anf a Rustichelli, serve indagine Agcm su servizi legali e aggregazioni professionali

10/5/2019 15:45

"A nome dell'Associazione Nazionale Forense rivolgiamo al dottor Roberto Rustichelli, insediatosi alla presidenza dell'Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, un augurio di buon lavoro in vista delle tante e importanti sfide che attendono l'autorità. Auspichiamo che vi sia un confronto schietto e proficuo e che si colga la necessità di una nuova indagine conoscitiva che possa registrare il mutamento del mercato dei servizi legali prodottosi in questi anni per gli effetti sia delle liberalizzazioni e dell'eliminazione del sistema tariffario che dell'onda lunga della crisi economica". Lo dichiara il segretario generale dell'Associazione Nazionale Forense Luigi Pansini. "Siamo certi - aggiunge Pansini - che non sfuggirà l'occasione, anche all'indomani dell'approvazione della prima legge annuale per la concorrenza e il mercato, di una riflessione sull'ampliamento delle competenze e sul a necessità di un riordino normativo in tema di aggregazioni professionali di carattere organico, ispirato alla semplificazione e alla armonizzazione delle disposizioni in materia fiscale e previdenziale".