responsabilità civile

Sinistri stradali, la Asl paga per i danni causati dal randagismo

| 10/9/2019

Corte di cassazione - Sentenza 10 settembre 2019 n. 22522

La Asl a cui è affidata la competenza sul randagismo paga i danni subiti dall'automobilista a causa del repentino attraversamento della strada, per unirsi al branco, da parte di un cane incustodito. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza n. 22522 di oggi, respingendo il ricorso dell'Azienda sanitaria locale di Benevento condannata a pagare 4mila euro ad un automobilista per i danni causati «da un cane randagio che aveva investito la sua autovettura» mentre marciava sulla strada statale ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina