Coronavirus: giurano online 84 nuovi avvocati a Milano

7/4/2020 11:56

"Siete protagonisti e testimoni di un fatto storico. Questa è la prima cerimonia che facciamo in questo modo". Così il presidente dell'Ordine degli avvocati di Milano, Vinicio Nardo, ha salutato gli 84 giovani che oggi, ognuno dalla propria abitazione, hanno giurato sulla Costituzione e sono diventati nuovi legali, in una cerimonia che non è avvenuta, come al solito, in un'aula dal Palagiustizia milanese, ma on line per l'emergenza sanitaria del Coronavirus.

"Siete parte di una vita professionale nuova, stiamo vivendo in questo momento un salto tecnologico che probabilmente avremmo fatto in anni", ha detto ancora Nardo ai giovani avvocati che davanti alle web cam hanno indossato la toga. "Congratulazioni a tutti! Iniziate a praticare una professione non facile nel momento più arduo", ha commentato un avvocato che ha seguito la cerimonia sui canali social dell'Ordine dei legali milanesi.

Vetrina