Rappresentanza della società

Società di persone, l'oggetto sociale determina i poteri dell'amministratore

| 8/7/2020

Corte di cassazione – Sentenza 8 luglio 2020 n. 14254

Rientra nei poteri dell'amministratore di una società di persone concedere una fideiussione se lo prevede l'oggetto sociale. Lo ha chiarito La Corte di cassazione, sentenza n. 14254 depositata oggi, respingendo il ricorso di una società in accomandita semplice e superando il precedente orientamento che invece prevedeva una verifica sulla effettiva strumentalità dell'atto rispetto all'oggetto sociale.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina