Assegno divorzile

Il Tribunale di Milano segue la Cassazione sull'“autosufficienza” del coniuge

| 25/5/2017

Tribunale di Milano - Sezione IX civile - Ordinanza 22 maggio 2017

A meno di due settimane dalla storica sentenza della Corte di cassazione (10 maggio 2017 n. 11504) che ha rivisto i criteri di determinazione dell'assegno divorzile - passando dal precedente parametro del tenore di vita della coppia, a quello dell'autosufficienza economica dell'ex coniuge - Tribunale di Milano (ordinanza 22 maggio 2017) ha espresso, in via cautelare, parere negativo sulla richiesta dell'assegno divorzile di una ex moglie, ritenendola in grado di provvedere a se stessa..
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24