RESPONSABILITÀ CIVILE

La Pa non risarcisce la caduta se la seduta non è “anomala”

| 28/8/2017

Corte di cassazione – Sezione VI civile – Ordinanza 28 agosto 2017 n. 20486

La Cassazione, ordinanza 20486/2017, ha dichiarato inammissibile la richiesta di risarcimento danni presentata nei confronti del ministero della Giustizia da una donna caduta mentre si alzava dalla panca della sala d'attesa del carcere palermitano Pagliarelli. I giudici di legittimità hanno infatti confermato la decisione della Corte di appello secondo cui «la responsabilità dell'infortunio fosse da ascriversi esclusivamente alla ricorrente la quale si era alzata incautamente dalla panca interrompendo ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24