Filtra i contenuti
NESSO CAUSALE

Risarcibile chi inciampa sul gradino a seguito di uno strattonamento

| 24/5/2017

Corte di cassazione - Sezione VI - Ordinanza 24 maggio 2017 n. 13096 È legittima la richiesta di risarcimento del danno per le lesioni subite da chi, dopo essere stato tirato per la camicia e trascinato fuori da un locale, cada inciampando su di un gradino. ...

SINISTRI STRADALI

Micropermanenti non risarcibili se manca l'evidenza strumentale

| 23/5/2017

Tribunale di Pordenone - Sezione Lavoro - Sentenza del 17 marzo 2017 n. 197 Le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non possono dar luogo al risarcimento per danno biologico permanente. Il Tribunale di Pordenone, ...

RISARCIMENTO DEL DANNO

Sinistri stradali, il Cid non costituisce piena prova della responsabilità

| 16/5/2017

Tribunale di Treviso - Sezione 1 - Sentenza 27 marzo 2017 n. 693 La dichiarazione confessoria contenuta nel modulo di constatazione amichevole di incidente stradale, anche se resa dal responsabile del danno, e proprietario del veicolo assicurato, non ha ...

testo approvato alla camera

Danno non patrimoniale, il giudice valuta in base alle tabelle milanesi

22/3/2017

Sarà il giudice a valutare in modo equitativo il risarcimento del danno non patrimoniale sulla base delle tabelle elaborate dall'Osservatorio sulla giustizia civile di Milano. Lo prevede la ...

CONCORSO DI COLPA

Sinistri stradali, pedone corresponsabile se camminava sul ciglio della provinciale

| 3/2/2017

Tribunale di Torino - Sezione 4 - Sentenza 24 novembre 2016 n. 5667 Il pedone deceduto a seguito di un investimento stradale è considerato corresponsabile se il sinistro è avvenuto mentre camminava sul ciglio di una strada provinciale, sprovvista di spazi destinati ...

SINISTRI STRADALI

Il Comune risarcisce parzialmente il terzo trasportato sul ciclomotore

| 16/1/2017

Corte d'Appello di Lecce - Sentenza 9 novembre 2016 n. 1085 Il terzo trasportato su di un ciclomotore 50 di cilindrata, non omologato per un secondo passeggero, è considerato corresponsabile per i danni subiti a seguito della caduta. Ma conserva il ...

risarcimento del danno

Caduta dallo scooter sul ghiaccio, il Comune risarcisce per un terzo

| 21/11/2016

Giudice di pace di Milano - Sezione I - Sentenza 21 luglio 2016 n. 7469 In caso di caduta dal motorino per il ghiaccio formatisi sull’asfalto durante un inverno particolarmente rigido, la responsabilità del comune deve essere ripartita con il conducente che nonostante ...

risarcimento del danno

Tamponamento a catena, nessuna responsabilità per il veicolo fermo

| 12/9/2016

Giudice di pace di Milano - Sezione 1 - Sentenza 14 maggio 2016 n. 4856 In caso di tamponamento a catena, la presunzione di corresponsabilità tra i veicoli coinvolti non trova applicazione per il conducente che al momento dell'impatto sia riuscito ad arrestare ...

nesso causale

Spetta al comune provare che la vittima poteva evitare la buca

| 5/9/2016

Corte di cassazione – Sezione VI civile - Ordinanza 5 settembre 2016 n. 17625 In una causa di risarcimento per infortunio dovuto al manto stradale sconnesso, una volta accertato il nesso causale con il danno subito, la vittima ricorrente non deve anche dimostrare l'effettiva ...

doppio binario

Poste, per il disservizio risarcimento in Tribunale senza reclamo

| 31/8/2016

Tribunale di Cagliari - Sentenza 13 giugno 2016 n. 1806 In caso di disservizio postale, per ottenere il risarcimento del danno, gli utenti possono adire direttamente l'autorità giurisdizionale, senza dunque dover prima attivare la speciale procedura ...

sinistri stradali

Micropermanenti, nessun automatismo per la personalizzazione del 20%

| 19/7/2016

Tribunale di Ravenna - Sentenza del 9 aprile 2016 n. 434 La Tabella del Tribunale di Milano che quantifica il risarcimento dei danni a seguito di sinistri stradali, non può trovare applicazione nel caso di lesioni micro permanenti. In simili casi ...

danno biologico

Tabelle: Venezia aggiorna e innova i sistemi di valutazione

| 27/6/2016

Il tribunale di Venezia ha emanato un documento all'apparenza solo di aggiornamento della sua precedente tabella del 2013, ma di fatto, prescindendo dalla mera variazione degli indici di valutazione ...

compravendita

Il comune non risarcisce il danno pregresso al nuovo proprietario del fondo

| 7/6/2016

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 7 giugno 2016 n. 11649 Se accanto al patto di trasferimento della proprietà, «non vi è stato anche un atto di cessione del credito, il diritto al risarcimento dei danni compete esclusivamente a chi, essendo proprietario ...

1 mln ai parenti della vittima

Sangue infetto, Ministero e Ospedale solidali nel risarcimento

| 7/6/2016

Tribunale di Firenze - Sentenza 24 maggio 2016 n. 1978 Condanna senza sconti e in solido per le omissioni delle pubbliche amministrazioni coinvolte nella filiera dei controlli del sangue destinato alle trasfusioni. Il Tribunale di Firenze, con ...

la base è il reddito effettivo

Sinistri stradali, danno da incapacità lavorativa senza soglia minima

| 4/5/2016

Corte di cassazione – Sezione VI civile – Ordinanza 4 maggio 2016 n. 8896 «La liquidazione del danno patrimoniale da incapacità lavorativa, patito in conseguenza d'un sinistro stradale da un soggetto percettore di reddito da lavoro, deve avvenire ponendo a base del ...

dichiarazioni reticenti

Assicurazione medica, questionario dirimente per il risarcimento

| 26/4/2016

Tribunale di Ravenna - Sentenza 14 gennaio 2016 n. 63 Nella polizza volontaria contro gli infortuni o le malattie «viene attribuito un ruolo centrale al questionario predisposto dalle compagnie di assicurazione nella determinazione del quadro ...

RESPONSABILITÀ MEDICA

Capo equipe medica sempre responsabile dell'errore in sala operatoria

| 3/2/2016

Corte d'Appello di Lecce - Sezione 2 - Sentenza 1 luglio 2015 n. 455 Il capo dell'equipe medica non può trincerarsi dietro il principio del reciproco affidamento, che invece informa l'attività degli altri professionisti, per andare esente da responsabilità in ...

risarcimento del danno

Sinistri stradali, resta possibile l'azione diretta se il danneggiante è contumace

| 21/1/2016

Tribunale di Larino - Sentenza 23 ottobre 2015 n. 330 Sì al cambio di strategia in corsa se il responsabile del sinistro rimane contumace. La vittima dell'incidente, infatti, non perde la possibilità di perseguire la strada dell'«indennizzo diretto» ...

risarcimento

Inadempimento, danni “non patrimoniali” risarcibili senza azione separata

| 12/1/2016

Tribunale di Larino - Sentenza 7 settembre 2015 n. 266 Nell'ipotesi in cui lo stesso inadempimento violi, al contempo, gli obblighi derivanti dal contratto ed i valori costituzionali primari della persona, «è ammesso il risarcimento dei danni non ...

responsabilità professionale

Interventi estetici, chirurgo responsabile anche per colpa lieve

| 16/12/2015

Corte d'Appello di Roma - Sezione 3 - Sentenza 17 giugno 2015 n. 3793 Il medico chirurgo deve risarcire il paziente per la cattiva riuscita dell'operazione estetica consistente nell'inserimento di protesi nei glutei, in quanto «costituisce all'evidenza intervento ...