corte ue

Aiuti Stato, la proroga va considerata come una nuova misura

26/1072016

Corte Ue - Sentenza 26 ottobre 2016 - Causa C-590/14

La proroga della durata di un aiuto di Stato esistente deve essere considerata come una modifica di tale aiuto e quindi come un aiuto nuovo. Lo ha stabilito la Corte di giustizia, sentenza 26 ottobre 2016, Causa C-590/14, rilevando che tale principio “si applica anche quando questa modifica risulta da una decisione del giudice nazionale”. La sentenza prende le mosse da un caso in Grecia che ha coinvolto nel 1960 la societa' pubblica Dei fornitrice di energia elettrica.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina