corte ue

Energie rinnovabili, legittima norma italiana che riduce incentivi fotovoltaici

11/7/2019

Corte Ue - Sentenza Cause riunite c-180/18, C-286/18 e C-287/18

Via libera dalla Corte Ue alla normativa italiana che permette di ridurre o azzerare gli incentivi finanziari all'energia prodotta da impianti solari fotovoltaici. Con la sentenza nella Cause riunite c-180/18, C-286/18 e C-287/18, i giudici di Lussemburgo, in riferimento al caso che ha coinvolto le società Agrenergy e Fusignano Due (attive nel settore della costruzione, gestione e manutenzione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili), hanno infatti affermato che la direttiva 2009/28/CE ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24