art. 385 codice penale

Evasione per chi lascia i domiciliari per una visita medica di controllo

| 17/2/2017

Corte d'Appello di Roma - Sezione 3 - Sentenza del 7 novembre 2016 n. 9221

Scatta il reato di evasione per chi si allontani dalla abitazione in cui si trova costretto agli arresti domiciliari per andare in ospedale per una «banalissima visita specialistica di controllo». Lo stabilito la Corte d'Appello di Roma, con la sentenza del 7 novembre 2016 n. 9221, respingendo il ricorso di una donna con numerosi precedenti penali, anche specifici, che aveva impugnato la decisione invocando lo stato di necessità a causa di un malore.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24