Penalisti, ok Camera a firme per separazione carriere magistrati

20/12/2017 18:44

“La proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare per l'attuazione della separazione delle carriere giudicante e requirente della magistratura promossa dall'Unione delle Camere Penali e sottoscritta da oltre 60.000 cittadini nei sei mesi di raccolta ha superato con successo l'iter di verifica relativo alla regolarità delle firme. La proposta di legge (Atto Camera 4723) verrà ora assegnata all'esame della I Commissione Affari Costituzionali della Camera”. Così, in una nota, la giunta dell'Unione delle Camere Penali italiane che, lo scorso 31 ottobre, aveva depositato le firme in favore della proposta di legge sulla separazione delle carriere presso la Camera dei Deputati al termine della campagna di raccolta sottoscrizioni alla quale avevano aderito anche il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, il Partito Liberale Italiano e la Fondazione Luigi Einaudi.

Vetrina